20-09-20 | 11:52

Torre del Greco, caso di bullismo: un bimbo di 7 anni lascia la scuola

Cronaca di Napoli Torre del Greco, caso di bullismo: un bimbo di 7 anni lascia...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttp://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Bullismo a Torre del Greco: il bambino (picchiato nei bagni di un istituto comprensivo) è stato trasferito in un’altra scuola, mentre i genitori denunciano l’accaduto alla Polizia.

Il sito di “Metropolis” riporta un caso di bullismo ai danni di un bambino di 7 anni all’interno di un istituto comprensivo a Torre del Greco. L’episodio risalirebbe a metà gennaio, quando il piccolo sarebbe stato colpito con pugni e calci all’interno dei bagni durante le pause dalle lezioni.

Il ragazzino ha cominciato a manifestare insolite paure al momento del suono della campanella, accampando improvvisi malesseri per disertare i banchi di scuola. Un’assoluta novità immediatamente notata dalla madre, abituata (visto l’impiego di accompagnatrice sugli scuolabus) a osservare i piccoli alunni.

I dubbi si trasformano in certezze mercoledì 16 gennaio, quando suo figlio rientra a casa con un’evidente ferita alla testa. Dopo un lungo “interrogatorio”, il bambino ha ammesso di essere stato picchiato da un gruppo di studenti delle classi superiori nei bagni della scuola. Come se non bastasse, il pestaggio è proseguito anche il giorno dopo, con nuovi segni di violenza sul volto del ragazzino.

A questo punto, la famiglia del bambino presenta un esposto ufficiale alla dirigente scolastica, ma le violenze vanno purtroppo avanti, tanto che il bimbo è costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Agostino Maresca, dove vengono refertate ferite e contusioni giudicate guaribili in pochi giorni.Torre del Greco, caso di bullismo: un bimbo di 7 anni lascia la scuola Di fronte a tale scenario, la madre della vittima ha dunque portato via il figlio da quella scuola e denunciato tutto agli agenti del locale commissariato di Polizia: “Mio figlio è stato costretto a cambiare scuola – ha dichiarato la donna – ma la vicenda non può finire qui. Voglio la giusta punizione per i responsabili dei mancati controlli affinché non ci siano ulteriori vittime dei baby-bulli”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Meteo Campania, da lunedì irrompe l’autunno

Meteo Campania: a partire dalla giornata di domani il clima tornerà a essere più fresco, anche con l'arrivo delle piogge. Il periodo tutto sommato caldo...

Tina Cipollari e Gianni Sperti: Il nuovo format è una formula vincente”

Uomini e Donne, news. Tina Cipollari e Gianni Sperti commentano sul magazine ufficiale la scelta di unire il trono classico al trono over nel...

Un Posto al Sole, Mariella Valentini interpreta Barbara Filangieri

Un Posto al Sole, anticipazioni. Il personaggio di Barbara Filangieri sarà interpretato da Mariella Valentini. Il nuovo personaggio è coinvolto con Marina e Fabrizio...

The Spark Creative Hub, riapre l’innovativo spazio polifunzionale di Napoli

The Spark Creative Hub riapre martedì 30 settembre. A piazza Bovio ritornano gli eventi di design, digitale, editoria, musica e formazione.  “The Spark Creative Hub” riaccende...

Ponticelli, 26enne arrestato: nascondeva la droga tra le piante di casa

Napoli, Ponticelli: Nasconde la droga tra le piante di casa in via Carlo Miranda. Pusher 26enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della stazione di Napoli...