lunedì, Gennaio 24, 2022

Tennis Napoli Cup: il ritorno del napoletano Lorenzo Giustino

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Il napoletano Lorenzo Giustino all’esordio nella Tennis Napoli Cup: “Giocare il Challenger Atp di Napoli è come un nuovo esordio per me. Questa città ha troppa fame di grande tennis”.

Lorenzo Giustino per la prima volta da protagonista a Napoli. E’ la testa di serie numero 8 della Tennis Napoli Cup by Arnone e a 30 anni, in pratica, è al suo esordio alla Tennis Napoli Cup by Arnone, il Challenger Atp che si disputa sui campi del Tennis Club Napoli fino al 10 ottobre.

Domani, martedì 5 ottobre giocherà il suo primo match contro l’altro azzurro Bonadio. Lorenzo, posillipino doc, sogna di disputare un gran torneo, come quasi mai gli è riuscito in questo 2021; nel 2020 aveva invece, nonostante la pandemia, giocato tanto e bene, superando il primo turno nel Grande Slam del Roland Garros a Parigi e arrivando a n.127 del mondo, suo best ranking.

Ma sto risalendo e voglio chiudere l’anno nei top 200 del mondo. Sono certo che la mia Napoli mi aiuterà in questo progetto”.

Un Challanger Atp nella sua città è un evento importante: “Di più, vitale per gli appassionati, per gli sportivi per tutti i napoletani. Per questo sono felice di vederlo in calendario e di parteciparvi. Ho 30 anni e voglio giocare ancora a lungo a tennis da professionista. Questo torneo può diventare molto più grande e io quando accadrà voglio esserci e non da comparsa, ma da protagonista”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie