lunedì, Luglio 4, 2022

Tennis Club, nuovo progetto: canoe in affitto per vedere Napoli dal mare

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Tennis Club Napoli: presentato all’Autorità Portuale un progetto che prevede anche pedane galleggianti e gazebo per le escursioni in canoa sul Lungomare Caracciolo.

Il Tennis Club Napoli ha presentato all’Autorità Portuale un nuovo progetto che ha l’obiettivo di valorizzare ancora di più il mare e il Lungomare della città partenopea.

Come riporta “Fanpage”, l’associazione di viale Dohrn si è candidata per prendere in gestione per 4 anni una parte della banchina della Rotonda Diaz (circa 110 mq, sita alle spalle del Lido Mappatella).

Il progetto del Tennis Club prevede la possibilità di affittare canoe per ammirare la bellezza della città di Napoli direttamente dalle acque Golfo. Inoltre, sarà posizionato in mare anche un gazebo su piattaforma galleggiante: da qui si potrà partire per le escursioni lungo via Caracciolo.

All’area di 110 mq si aggiunge lo specchio d’acqua antistante di 27 mq, da adibire “ad uso sportivo per l’attività di canoistica”. L’area sarebbe poi delimitata con l’apposizione di fioriere, cestini portarifiuti, segnapercorso, gazebo ombreggiante, piattaforma galleggiante e scaletta.

Se dovessero arrivare altre domande concorrenti, l’Autorità Portuale comunicherà agli interessati l’avvio del procedimento chiedendo ulteriore documentazioni integrativa e stabilendo criteri e punteggi per l’assegnazione della concessione.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie