Halloween, ecco le citazioni sulla festa del “Dolcetto o scherzetto?”

310
Halloween, ecco le citazioni sulla festa del “Dolcetto o scherzetto?”

Halloween: ecco alcuni aforismi adatti alla festa celebrata ogni anno in tutto il mondo nella notte del 31 ottobre.

La festa di Halloween è caratterizzata in tutto il mondo da travestimenti di grandi e piccini, che negli Stati Uniti (ma anche da tante altre parti) si recano alle porte delle case dei vicini per porre la celebre domanda: Dolcetto o scherzetto? Quest’ultima è forse la frase-simbolo della “notte delle streghe”, ma ci sono anche citazioni di noti autori (e non solo) in riferimento alla festa di fine ottobre: ecco alcuni dei più celebri (e “paurosi”) aforismi.

Halloween è il giorno in cui ci si ricorda che viviamo in un piccolo angolo di luce circondati dall’oscurità di ciò che non conosciamo. Un piccolo giro al di fuori della percezione abituata a vedere solo un certo percorso, una piccola occhiata verso quell’oscurità”. (Stephen King)

Questo è Halloween, grida insieme a noi, fate largo a chi è speciale più di voi!” (Dal film Nightmare Before Christmas)

Ora è nella notte il momento delle streghe, quando i cimiteri sbadigliano e l’inferno stesso alita il contagio su questo mondo”. (William Shakespeare)

Se la notte è nera, è perché nulla possa distrarci dai nostri incubi”. (Bill Watterson)

Halloween è l’unico giorno dell’anno in cui un’anima del purgatorio può essere liberata: se prega a sufficienza finalmente può accedere al paradiso”. (Anonimo)