Svizzera ed internet: com’è la situazione rispetto all’Italia?

672
Svizzera ed internet: com'è la situazione rispetto all'Italia?

La popolazione svizzera, più o meno, è simile a quella italiana per quanto riguarda la diffusione di internet. Infatti, il 90% della popolazione adulta della Svizzera naviga in rete e l’84% almeno è iscritto ad un social.

Quanto è importante capire l’utilizzo della rete nei principali stati europei? Una distinzione che bisogna fare e che potrebbe diventare interessante è quella tra la popolazione Svizzera e quella italiana in merito all’uso della rete. Internet infatti, riesce a essere un supporto quotidiano alla vita di tutti e non è un caso che gli italiani sono diventati degli internet – dipendenti. Secondo il report Digital 2019, l’indagine condotta da “We are social” insieme a Hootsuite, è emerso che tre persone su cinque sono attive su internet e in particolare, sui social network per almeno due ore al giorno. Questo vuol dire che vi è una diffusione spaventosa della rete che è entrata a gamba tesa nella vita di tutti. Ma questo vale anche in altri Stati? Nel particolare, vale anche per la Svizzera. La popolazione svizzera, più o meno, è simile a quella italiana per quanto riguarda la diffusione di internet. Infatti, il 90% della popolazione adulta della Svizzera naviga in rete e l’84% almeno è iscritto ad un social. La crescita degli utenti internet anche in Svizzera, fa capire come in realtà questo sia un fenomeno di natura globale.

Quali sono le attività preferite della popolazione Svizzera in rete

La popolazione svizzera di internet ha avuto una crescita esponenziale nel corso degli ultimi anni. In internet, si trova una fascia di popolazione vastissima che va dai 35 fino a quasi 65 anni. Gli utenti internet, stanno diventando davvero variegati se si pensa che anche semplicemente ai dati pubblicato sul sito della confederazione svizzera, emerge come di fatto la rete sia entrata nella vita di tutti.

Questo tipo particolare di dato fa anche riflettere su quali sono gli utilizzi che vengono fatti dalla popolazione Svizzera per la rete internet. In particolare, vengono utilizzati i siti dedicati al mondo dell’internet banking. Gestire i propri conti finanziari direttamente in rete è diventata una prassi molto diffusa, tant’è che anche con le app ed i dispositivi mobili viene fatto praticamente tutto a livello quotidiano. Tra le altre attività, vi sono anche quelle di tipo informativo.

L’intrattenimento in Svizzera attraverso la rete internet

Un altro settore che va ad affascinare gli internauti svizzeri è quello che riguarda il mondo dell’intrattenimento. Film in streaming, musica, giochi, video sono le attività maggiormente praticate dagli internauti svizzeri. Proprio come in Italia, anche in Svizzera la diffusione è davvero capillare soprattutto tra i più giovani.

Una delle attività maggiormente diffuse è quella che spinge a giocare ad esempio online su siti certificati dall’Autorità pubblica che gestisce e coordina il settore, come ad esempio casino777.ch. Questi portali infatti danno la possibilità di divertirsi in piena sicurezza senza dover temere affari illeciti. Ma anche la diffusione di video, la condivisione attraverso i social network oppure la distribuzione di foto che permettono di vedere dei posti attraverso specifici siti, è una delle azioni maggiormente diffuse proprio grazie all’utilizzo della rete.

Dati importanti sull’utilizzo di internet in Svizzera

In Italia, a volte a fermare la diffusione di Internet e creare una sorta di spaccatura all’interno della società è del cosiddetto Digital divide, è la difficoltà di far arrivare la rete internet in tutti i posti. In Svizzera invece, questa difficoltà è molto ridotta. Basti pensare che la diffusione dei mezzi di accesso alla rete con numerose città che hanno il wi-fi gratuito, permette un accesso molto più libero.

In particolare, l’accesso mobile è passato dal 60 al 80% circa nel corso degli ultimi due anni. Le persone trascorrono sempre più tempo in internet e la rete oramai, entra a gamba tesa nei processi di consumo.

Infatti, sono tantissimi gli acquisti fatti online come una sorta di sharing economy, ovvero un’economia condivisa che fa consumare in maniera collaborativa in vari ambiti. Tutto viene fatto perciò in piena condivisione attraverso la rete e sempre più spesso. Le infrastrutture in Svizzera però hanno di vantaggi rispetto all’Italia, molto più ampi, che assolutamente non possono non essere presi in considerazione in un paragone tra i due Stati.