PlanetARio, l’app che porta il sistema solare sul cellulare

386
PlanetARio, l’app che porta il sistema solare sul cellulare

Andrea di Francia: il giovane ingegnere informatico della Apple Academy ha sviluppato PlanetARio (l’app che porta i pianeti in Terra attraverso il cellulare).

Il giovane Andrea Di Francia, ingegnere informatico della Apple Academy di Napoli, ha sviluppato PlanetARio, un’app per portare i pianeti in Terra attraverso il cellulare. L’applicazione, da poco approdata sull’Apple store, consente a tutti i possessori di un dispositivo mobile Apple provvisto di almeno iOS 11.0 (o di versioni successive) di calarsi in una realtà immersiva e vedere i pianeti del sistema solare intorno a sé attraverso la fotocamera del cellulare.

Tutto ciò grazie alla realtà aumentata, con cui è possibile osservare da vicino il movimento di tutti i pianeti: questo non solo dalla prospettiva della Terra. Cliccando su ogni singolo pianeta, si potranno visualizzare le caratteristiche associate a ognuno di essi: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno.

Di Francia ha raccontato in un’intervista a “Il Mattino” l’origine di quest’idea: “Ho sviluppato PlanetARio –ha dichiarato Di Francia– perché le persone potessero evadere dal proprio dispositivo a cui spesso sono incatenate e ammirare da vicino le meraviglie del nostro universo. Quante volte ho sentito “questa luna è così bella che potrei toccarla”, beh ora è quasi possibile”.

Ma l’ingegnere informatico non vuole certo fermarsi a PlanetARio: “Il mio futuro mi vedrà sicuramente ancora impegnato nell’ambito mobile, non so ancora se Android o IOS, in entrambi i casi sicuramente porterò avanti i miei progetti personali a prescindere dal mio lavoro proprio perché ho sempre avuto questa passione e cerco di ritagliarmi dei momenti anche la sera tardi”.