Netflix, il colosso americano dello streaming entra nel pacchetto Sky

657
Netflix, ecco le anticipazioni dei programmi per il mese di novembre

Netflix: il servizio dei film in streaming sarà compreso nell’abbonamento alla tv satellitare di Rupert Murdoch.

Importante novità per quanto riguarda Netflix. Il colosso americano nella distribuzione in streaming di film, serie tv e spettacoli, ha infatti stretto una più che innovativa partnership con Sky: l’intero servizio Netflix sarà infatti raggruppato all’interno di un nuovo pacchetto di abbonamento Sky TV. Tale “alleanza” (che partirà dal prossimo anno nel Regno Unito e in Irlanda, per poi giungere in Italia, Germania e Austria) offrirà a milioni di clienti Sky l’accesso diretto al servizio streaming, effettuabile tramite la piattaforma Sky Q.Netflix, il colosso americano dello streaming entra nel pacchetto SkySky – spiega una nota – renderà disponibile la vastità dell’offerta Netflix ai clienti nuovi ed esistenti creando un pacchetto TV di intrattenimento ad hoc, che per la prima volta raggrupperà sotto lo stesso tetto i contenuti Sky e Netflix. Centinaia di ore di contenuti Ultra HD andranno quindi ad aggiungersi alla ricca programmazione Ultra HD di Sky. Grazie all’App Netflix integrata in Sky Q e alla programmazione promossa insieme ai contenuti Sky – continua il comunicato – i clienti potranno vedere la migliore offerta di intrattenimento, oltre alla TV in chiaro, il tutto sulla piattaforma Sky“. Ai clienti della piattaforma in streaming, viceversa, verrà offerta la possibilità di migrare il proprio account nel nuovo pacchetto Sky TV, o accedere all’app della piattaforma streaming utilizzando i dettagli dell’account esistente. Jeremy Darroch, Ceo della tv satellitare del patron Rupert Murdoch, ha sottolineato che “riunendo i contenuti Sky e Netflix sotto lo stesso tetto, al fianco dei programmi targati HBO, Showtime, Fox e Disney, stiamo rendendo l’esperienza di intrattenimento ancora più semplice e immediata per i nostri clienti“. Non è mancato il commento dell’omologo di Darroch, ovvero Reed Hastings: “Siamo davvero lieti di collaborare con Sky per riunire sotto lo stesso tetto il meglio delle ultime tecnologie“.

Adv