23-11-20 | 17:52

SUGC: Raccolta fondi per Carla Caiazzo vittima di violenza

Home Sociale SUGC: Raccolta fondi per Carla Caiazzo vittima di violenza
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
5a9fa1d6595dda5678b20c716ed74260?s=120&d=mm&r=g
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Ieri presso la sede del SUGC si è svolta la cerimonia di consegna dell’assegno a Carla Caiazzo relativo alla raccolta fondi di Crowdfunding.

Si è chiusa con successo la campagna di Crowdfunding promossa dal Sindacato Unitario Giornalisti della Campania in favore di Carla Caiazzo, la donna bruciata viva dal suo ex compagno. Ieri presso la sede del SUGC in via Cappella Vecchia si è svolta la cerimonia di consegna dell’assegno di 4020,50 Euro nelle mani della stessa Carla Caiazzo. La cifra raccolta servirà per permettere a Carla alcuni interventi chirurgici necessari per ritrovare la sua identità dopo essere stata completamente sfigurata.

Oltre alla presenza della stessa Carla Caiazzo ad esporre i positivi risultati della campagna di crowdfunding saranno Claudio Silvestri segretario del SUGC, il prof. Marco Musellapresidente di Meridonare, Laura Viggiano delegata per le pari opportunità del SUGC, Carmen Padula membro dell’Associazione Feminin Pluriel.

Grazie ai numerosi donatori che attraverso la piattaforma di Meridonare hanno raccolto oltre 4mila euro, Carla Caiazzo potrà affrontare alcuni interventi di chirurgia plastica volti alla riconquista di una identità fisica ormai persa. Si tratta di un passo importante contro ogni forma di violenza sulle donne ma anche una risposta alle carenze dello Stato che troppo spesso, oltre le cure necessarie alla sopravvivenza, non sostiene la riconquista di una dignità fisica e morale delle vittime di violenze.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, i dati del 22 novembre: 2.158 nuovi positivi e 2.091 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.158 nuovi positivi su 15.739 tamponi effettuati. In netta crescita...

Covid 19, in arrivo bonus spesa col Decreto Ristori ter: i requisiti per chiederlo

Bonus spesa Covid 19: il Decreto Ristori ter reintroduce il contributo erogato dai Comuni come sostegno ai cittadini. Ecco i requisiti per chiederlo. Tra le...

Poste Italiane: le date del pagamento delle pensioni di dicembre e della Tredicesima

Pensioni: Poste Italiane ha previsto un pagamento scaglionato anche per le pensioni di dicembre. Ecco le date da sapere. Proseguirà anche per il mese di...

Violenza sulle donne: la Camera di Commercio di Napoli si colora di rosso

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: la Camera di Commercio di Napoli si illuminerà di rosso per una settimana. La Camera di Commercio di...

Dramma a Torre del Greco, uccide la madre con un cacciavite: arrestato un 33enne

Torre del Greco: la Polizia ha arrestato un 33enne con problemi psichiatrici per l’omicidio della madre. Terribile tragedia a Torre del Greco, dove una donna...