30-11-20 | 02:06

Sesso in Circumvesuviana, i tre indagati potrebbero aver filmato tutto

Home Cronaca di Napoli Sesso in Circumvesuviana, i tre indagati potrebbero aver filmato tutto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Sesso in Circumvesuviana: la Procura a lavoro per suffragare l’ipotesi che i tre indagati potrebbero aver filmato quanto accaduto nell’ascensore della stazione.

Sesso in Circumvesuviana | Antonio Cozzolino, uno dei tre indagati nell’ambito dell’inchiesta per il presunto stupro nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, fresco di scarcerazione da parte del Riesame, è stato convocato in Procura nelle ultime ore. Alla base della richiesta dei pm possibili contraddizioni e la possibilità, emersa nel corso degli interrogatori resi dai tre indiziati dinanzi al gip, prima della scarcerazione, secondo la quale quanto accaduto in quei sette minuti all’interno dell’ascensore, sarebbe stato filmato. Lo riporta un articolo del ‘Mattino’, a firma del collega Leandro Del Gaudio, che riferisce come, successivamente, i tre avrebbero cancellato le immagini una volta venuta fuori la vicenda.

La decisione del Riesame

E proprio su ciò la Procura intende fare chiarezza, prima di presentare ricorso contro la scarcerazione decisa dal Tribunale del Riesame, in seguito ad alcune presunte contraddizioni emerse nel racconto della ragazza. Fatti non chiari che si basano soprattutto sulle immagini della telecamera di videosorveglianza, che mostrerebbe la 24enne accompagnata con la mano sulla spalla nell’ascensore in cui si sono consumati gli atti sessuali.

E sempre a proposito di telefonini, c’è un’altra novità. Questa mattina, verrà conferito l’incarico per analizzare il contenuto del cellulare della 24enne, acquisito dalla Procura a garanzia di tutti.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Corso Umberto: scippa la borsa ad una donna, arrestato

I poliziotti, mentre raggiungevano il posto,  hanno visto in via Marvasi una donna che stava rincorrendo un giovane e, dopo averlo inseguito, lo hanno...

Un poker con la maglia di Diego: il Calcio Napoli annienta la Roma 4-0

Insigne realizza il primo gol su punizione, Fabian Ruiz, nella ripresa raddoppia. Poi Mertens e Politano chiudono una partita dominata dagli azzurri Il posticipo serale...

 Napoli: festa abusiva in hotel al corso Umberto. Multe per 19 persone

Nell’area comune della struttura, adibita a discoteca, vi erano diversi giovani intenti a ballare, tutti assembrati e privi della mascherina. Ieri sera gli agenti del...

Miano: sorpresi in una sala scommesse aperta. Chiuso il locale per 5 giorni

Miano: sorpresi in una sala scommesse aperta. Sono stati multati i clienti e il gestore. Il locale resterà chiuso per 5 giorni. Ieri sera gli...

Avellino, non si ferma all’alt dei carabinieri e si schianta contro due auto

Cronaca di Avellino: Non si ferma all'alt dei carabinieri e nella fuga si schianta contro due auto in sosta. L'automobilista è stato arrestato.  È accaduto...