martedì, Luglio 27, 2021

Serie A2 Femminile, l’Aktis Acquachiara non vince a Como e sfuma il sogno promozione

- Advertisement -

Notizie più lette

Serie A2 Femminile, l'Aktis Acquachiara non vince a Como e sfuma il sogno promozione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Serie A2 Femminile, impresa sfiorata dall’Aktis Acquachiara: il Como fa sua Gara 3 e conquista la promozione.

Non riesce l’impresa all’Aktis Acquachiara che deve arrendersi, con l’onore delle armi, al Como Nuoto in Gara 3 di finale playoff. Le lariane vincono 11-9 e conquistano, così, la promozione al massimo campionato di pallanuoto della prossima stagione.

Gara subito in salita per le biancazzurre sotto di due reti dopo pochi minuti (2-0) che trovano la forza con Foresta ed Anastasio di annullare il vantaggio lombardo. Il tira e molla tra le due compagini per il quale Mazzola risponde alla rete di Tedesco s’interrompe nel secondo periodo quando proprio il centro del Como porta le sue sul +2. Di Maria accorcia, poi i due errori dai cinque metri di Foresta e Mazzola intervallati dal penalty finalizzato di Lanzoni.

Le padrone di casa si portano addirittura sul +3 dopo il giro di boa, prima con Bianchi e poi con Giraldo; nel mentre la conclusione vincente di De Magistris, espulsa poco dopo per proteste dall’arbitro Doro. L’Aktis con grande maturità reagisce in maniera veemente: tre reti in successione a firma di Di Maria (2) e Mazzola riportano la sfida in parità.

Le napoletane hanno la possibilità di mettere il muso avanti con l’uomo in più ma non passano. Dall’altro lato non sbagliano Tedesco e Giraldo che firmano il nuovo allungo per le rane (10-8). Anastasio va a bersaglio su rigore accorciando il passivo ma dai 5 metri, ancora Frassinelli ipnotizza Foresta.

Nel finale la rete decisiva di Fisco a 30 secondi dalla fine. “Questa esperienza servirà a far crescere ulteriormente il gruppo – analizza il patron Franco Porzio -. A queste atlete non si può rimproverare nulla; hanno messo tutto: intensità, passione, energia, voglia di vincere. Ora si torna a lavorare per far sì che si possano creare le condizioni per disputare una nuova finale playoff la prossima stagione”.

Complimenti al Como per la promozione ed alle mie ragazze che con coraggio hanno disputato questa serie di finali – spiega Barbara Damiani a fine partita-. C’è rammarico se teniamo conto del fatto che questa rappresenta la nostra unica sconfitta stagionale ed abbia pesato così tanto. Abbiamo disputato una Regular Season imbattute chiudendo al primo posto, forse sarebbe stato più giusto disputare la bella di finale playoff in campo neutro. Ma va bene così; la stagione non è ancora conclusa: le nostre squadre giovanili saranno impegnate nelle fasi nazionali a partire già dalla prossima settimana”.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

COMO NUOTO – AKTIS ACQUACHIARA 11-9 (3-2, 3-2, 2-3, 3-2)
Como: Frassinelli, Romanò M. 1, Fisco 1, Girardi, Ielmini, Giraldo 2, Bianchi 1, Tedesco 4, Romanò B. 1, Lanzoni 1, Pellegatta, Radaelli, Cassano. All. Pozzi
Acquachiara: D’Antonio, Zizza, De Magistris 1, Scarpati, Di Maria 3, Massa, Mazzola 2, Tortora, Anastasio 2, Carotenuto, Foresta 1, De Bisogno, Gaito. All. Damiani
Arbitri: Brasiliano e Doro

foto di Fabio Barbieri 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie