mercoledì, Febbraio 1, 2023

Serie A, ecco il riepilogo della 33° giornata del campionato

- Advertisement -

Notizie più lette

Raffaele Francesco D'Antonio
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Serie A, il riepilogo della 33° giornata. La Juventus pareggia e l’Inter si porta a -6, a 5 giornate dal termine il campionato è riaperto?

Serie A, ecco il riepilogo della 33° giornata del campionato

Si è chiusa anche la 33° giornata del campionato di Serie A. Con 5 giornate ancora da giocare il campionato si riapre a sorpresa: l’Inter è a soli 6 punti dalla Juventus, l’Atalanta a 7 punti.

Con la Juve che pareggia un’altra partita, dopo essere stata in svantaggio, è davvero ancora possibile recuperarla? In fondo alla classifica gran parte dei giochi sono fatti e pare che sarà una corsa a due tra Genoa e Lecce per decidere chi retrocederà.

Con il pareggio con la Lazio, l’Udinese si porta a +7 dalla zona retrocessione.

Serie A, ecco il riepilogo della 33° giornata del campionato

Il campionato sembra essere riaperto. Dopo aver assistito al declino della Lazio nelle ultime giornate, anche la Juventus sembra non correre più come 15 giorni fa. Con il pareggio con il Sassuolo (3-3) i punti di vantaggio sulla seconda sono solo 6.

Secondo posto che passa nelle mani dell’Inter, che si impone sulla Spal per 0-4. Con la vittoria per 6-2 sul Brescia, l’Atalanta di mister Gasperini si porta invece al 3° posto, scavalcando la Lazio che torna a far punti grazie al pareggio con l’Udinese per 0-0.

Per quanto riguarda la corsa all’Europa League, passo in avanti di Roma (2-1 con l’Hellas) e Milan (3-1 con il Parma), che approfittano del pareggio del Sassuolo per guadagnare terreno. Ininfluente il pareggio del Napoli con il Bologna (1-1).

Ricordiamo infatti che gli uomini di Gattuso sono già qualificati di diritto grazie alla vittoria in Coppa Italia.

Giochi che sembrano avviarsi verso una conclusione in coda alla classifica. Con Brescia e Spal con più di un piede nella fossa, l’ultimo posto sembra essere conteso unicamente da Genoa e Lecce, uscite sconfitte dagli scontri diretti con il Torino (3-0) e Fiorentina (1-3).

Le due squadre sono separate da un punto, mentre l’Udinese e lontana ben 6 punti dai rossoblu e 7 dai giallorossi. Inoltre domenica ci sarà lo scontro diretto, che può indirizzare la stagione di entrambe le squadre.

Da segnalare la vittoria della Sampdoria sul Cagliari per 3-0 con la quale la squadra di Ranieri raggiunge quota 38 punti, cavandosi fuori dalla lotta per la retrocessione.

Rileggi le ultime news sulla Serie A.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie