sabato, Aprile 1, 2023

Serata di chiusura preelettorale al Vomero per AvvocatInsieme

- Advertisement -

Notizie più lette

Giuseppe Giorgio
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

Si concludono con un evento gli  incontri, organizzati dai candidati del progetto “AvvocatInsieme”, in vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

Una grande festa animata dai sapori delle migliori specialità tipiche partenopee, ha sancito nei locali della Cantina La Barbera al Vomero, la conclusione degli  incontri, organizzati dai candidati del progetto “AvvocatInsieme”, in vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

Un tour elettorale caratterizzato da un’interlocuzione costante, di tutti i candidati con i colleghi per spiegare non solo le iniziative intraprese dagli avv.ti Sabrina Sifo, Eugenio Pappa Monteforte ed Ilaria Imparato a seguito della scoperta del debito del Consiglio dell’Ordine, ma anche le nuove idee e i nuovi progetti.

Ed è stato con queste premesse che,  anche per l’incontro di chiusura, ad essere sottolineati sono stati i punti nodali di un programma teso alla trasparenza e alla necessità di ripianare il debito senza aumento della quota associativa.

Ancora, ad essere auspicate dalla squadra di AvvocatInsieme sono state la previsione di nuove commissioni permanenti per una immediata interlocuzione con la politica, una nuova regolamentazione dei rapporti tra Consiglio dell’Ordine ed Enti di diritto privato controllati e la individuazione di precisi interventi a tutela della giovane avvocatura.

“È stata certamente una campagna elettorale complessa, ma ricca di entusiasmi – hanno detto gli avvocati Imparato, Sifo e Pappa Monteforte e gli altri candidati di AvvocatInsieme – adesso  a decidere saranno gli avvocati napoletani chiamati, tra qualche giorno, a scegliere i propri rappresentanti. Bisogna far vincere la speranza invece della rassegnazione. È il momento di scegliere, evitando che siano gli altri a scegliere per noi“.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie