27-10-20 | 01:04

Scuola in Campania, riapertura difficile: sciopero il 24-25 settembre

Home Attualità Scuola in Campania, riapertura difficile: sciopero il 24-25 settembre
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Scuola: i sindacati annunciano un’agitazione per il 24-25 settembre (cui se ne aggiungerà un’altra il 3 ottobre). A Napoli disagi anche per le scuole comunali per bambini da 0 a 6 anni.

La Regione Campania ha recentemente annunciato l’avvio della scuola per il 24 settembre (ovvero dopo la sanificazione degli istituti che sono stati sede elettorale). Vi sono però eccezioni, come le sei città della Penisola Sorrentina (in cui la prima campanella suonerà il 28 settembre) e Benevento (in cui l’anno scolastico inizierà addirittura l’1 ottobre).

Come sempre accade ad ogni inizio anno scolastico, la scuola è accompagnata dai soliti problemi (molte cattedre ordinarie e di sostegno sono ancora vuote).

Difficoltà cui si aggiungono tutte le incertezze per il ritorno in classe dopo l’emergenza Covid 19: dalla fornitura di mascherine a quella dei banchi monoposto, fino ai trasporti, la misurazione della temperatura per chi entra negli edifici scolastici e la possibile quarantena di classe se si verificasse un caso positivo al virus.Scuola in Campania, riapertura difficile: sciopero il 24-25 settembre Perciò, i sindacati hanno annunciato uno sciopero nazionale per le giornate di giovedì 24 e venerdì 25 settembre (cui si aggiungerà un’ulteriore agitazione, prevista per sabato 3 ottobre).

Come riporta “Fanpage”, a Napoli i disagi riguarderanno anche le scuole comunali che servono una platea di bambini da 0 a 6 anni. Il faccia a faccia con i sindacati tenutosi stamattina a Palazzo San Giacomo per scongiurare le agitazioni dei lavoratori si è chiuso con una fumata nera: Uil e Csa hanno confermato 3 ore di assemblea dei dipendenti del comparto scuola, asili nido e infanzia, sia maestre ed educatori che bidelli, dalle 9 alle 12 per i giorni 24 e 25 settembre.

Motivo per cui il Comune di Napoli ha scritto una nota urgente a tutte le Municipalità comunicando l’indizione delle assemblee sindacali Csa e Uil di tutto il personale del comparto scuola del Comune: maestre, maestre di sostegno, educatrici, responsabili di circolo e di plesso, personale amministrativo di segreteria, bidelli comunali, custodi. Le assemblee si terranno nell’Antisala dei Baroni al Maschio Angioino, nel rispetto delle norme di contenimento anti Covid 19.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Ginnastica, ok Campania 2000 e Stabia, Salerno prenota lo scudetto

Al Palavesuvio di Napoli successo per le società campane nei Campionati di Serie A1 e Serie B di Ginnastica Artistica maschile e femminile della...

Il Covid colpisce di più i bambini. I pediatri: “Attenzione alla loro psicologia”

Indagine della cooperativa sociale Eco onlus tra gli esperti pediatri rispondono Paolo Siani, Luigi Mantenucci, Anna Maria Silvestri, Sofia Flaùto. I casi pediatrici di Covid-19...

AEA e Atitech, nasce il grande polo di formazione aeronautica del Sud Italia

AEA e Atitech stringono un accordo di collaborazione per la parte 147 dando vita al grande polo di formazione aeronautica con sede nel Mezzogiorno...

Franco Porzio: “La chiusura delle piscine è stata la mazzata finale”

Franco Porzio, presidente dell’Acquachiara, commenta la chiusura delle piscine decisa dal governo con il nuovo Dcpm: "Gli impianti sportivi già avevano perso il 60%...

Piedimonte Matese, minaccia di divulgare fotomontaggi “hot” della sua ex: arrestato 30enne

L'uomo che ha minacciato la 21enne di Piedimonte Matese aveva avuto lo stesso comportamento verso un'altra ragazza, le cui foto e video intimi erano...