domenica, Agosto 14, 2022

Screening territoriali e avvio della campagna vaccinale: le iniziative del Comune di Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Comune di Napoli: commissione Ambiente sulle misure sanitarie e di protezione civile per questa fase dell’emergenza Covid 19. Tamponi in modalità “drive in” nei parcheggi Anm di Fuorigrotta, Gianturco e Chiaiano.

Confronto in commissione Ambiente del Comune di Napoli, presieduta da Marco Gaudini, sulle misure sanitarie e di protezione civile messe in campo in questa fase dell’emergenza Covid. Sono intervenute l’assessora alla Salute Francesca Menna e l’assessora alla Protezione civile Rosaria Galiero.

Un lavoro sinergico in collaborazione con le università “Federico II” e “Vanvitelli” per analizzare i dati statistici disponibili sull’andamento e l’evoluzione dell’infezione da Coronavirus nelle diverse Municipalità, con il riscontro positivo di un notevole contenimento del contagio dopo l’adozione delle Zone Rosse; la convenzione con la Federazione Nazionale Medici di Famiglia (Fimmg) per la realizzazione di tamponi in modalità “drive in” in tre aree della città (i parcheggi Anm di Fuorigrotta, Gianturco e Chiaiano); l’attivazione di uno sportello di assistenza e supporto psicologico grazie alla disponibilità offerta da diversi professionisti nell’ambito dell’iniziativa “E tu sai ca nun si’ sule”.

Sono queste le linee d’azione messe in campo dall’Amministrazione, ha introdotto l’assessora Menna, per monitorare e contenere l’andamento dell’epidemia in città. Di grande efficacia è stata l’attivazione dei “drive in”, che ha consentito ai medici di famiglia di effettuare in tutta sicurezza circa 1500 tamponi settimanali per ogni sede; i “drive in” hanno anche facilitato un miglior contatto medico-paziente in un momento in cui l’accesso agli ambulatori si rivela più complesso.

Ottimo riscontro ha ottenuto, inoltre, il numero attivato per l’assistenza psicologica (0817954444 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 20; il sabato dalle 14 alle 18), con un’ampia richiesta da parte di persone anziane, prevalentemente residenti in periferia.

È auspicabile, ha concluso l’assessora, che il modello virtuoso inaugurato finora dall’Amministrazione, basato sulla facilitazione e sulla promozione dell’incontro tra cittadini e medicina territoriale, possa essere replicato per l’imminente campagna vaccinale, durante la quale sarà indispensabile favorire la comunicazione e un’informazione corretta e trasparente sui vaccini disponibili.

Un importante supporto alla realizzazione dei “drive in” è stato offerto dalla Protezione civile comunale e dai volontari delle diverse associazioni, che hanno contribuito al montaggio delle sei tende e garantito l’assistenza logistica nelle diverse fasi dello screening. Così l’assessora Galiero ha descritto il lavoro svolto finora, assicurando identica disponibilità per l’avvio della campagna vaccinale, un obiettivo importante per il quale non deve mancare la sinergia tra tutti i soggetti coinvolti.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie