Scampia, domani l’inaugurazione de “La Scugnizzeria”

0
600

Sarà inaugurata domani dall’associazione Vodisca La Scugnizzeria, uno spazio dedicato ai giovani di Scampia e di tutta l’area nord.

di Luigi Maria Mormone Sabato 23 settembre il quartiere di Scampia vivrà un importante momento nel suo percorso di rinascita grazie all’apertura de La Scugnizzeria, uno spazio di 140 metri quadrati dedicato a tutti i giovani dell’area nord di Napoli e comuni limitrofi. Questo presidio culturale sarà inaugurato dall’Associazione Voci di Scampia (Vodisca) e alla cerimonia (che si terrà alle 18 all’interno del Parco Prima Casa) interverranno la parlamentare Michela Rostan e Mina Welby, moglie di Piergiorgio (cui sarà dedicata una sala della struttura). La Scugnizzeria sarà innanzitutto una Piazza di Spaccio di Libri, la prima enolibreria dell’area nord, dove potranno essere acquistati anche prodotti tipici, di artigianato locale e cd musicali.  Tanti i progetti in cantiere per questa nuova realtà, come ad esempio la scuola di teatro diretta dall’attrice Maddalena Stornaiuolo, corsi di scrittura creativa, editoria, illustrazione, fotografia e artigianato. La Scugnizzeria sarà insomma un vero e proprio centro di formazione per i giovani del territorio, dotato anche di computer e wifi gratuito, oltre che Ospedale dei Libri (un laboratorio di restauro di testi per l’infanzia). Presto all’interno di tale laboratorio ci saranno anche macchinari della Fabbrica dei Pizzini della Legalità, progetto della casa editrice Coppola Editore finanziato dalla Fondazione Polis. Ciò evidenzia una volta di più come in queste zone macchiate da tanti luoghi comuni si voglia ormai voltare pagina, all’insegna della cultura della legalità.