22-10-20 | 03:05

Sant’Antimo: Carabinieri arrestano un altro figlio violento

Home Cronaca di Napoli Sant’Antimo: Carabinieri arrestano un altro figlio violento
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
2cb17c4330abac714ec1fbaca6ea4c04?s=120&d=mm&r=g
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Sant’Antimo: Violenza di genere. Carabinieri arrestano un altro figlio violento per maltrattamenti e tentata estorsione.

 

I carabinieri delle Tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 43enne del posto, noto alle forze dell’ordine.

La madre del 43enne ha chiesto aiuto ai carabinieri che – allertati dal 112 – lo hanno bloccato sul pianerottolo del palazzo in cui abitava con la madre.

Non è stato facile. L’uomo – in evidente stato di alterazione – era armato di due strumenti di effrazione e stava cercando di scardinare la porta di ingresso. Pretendeva del denaro, probabilmente per l’acquisto di sostanza stupefacente.

I Carabinieri hanno constatato che le vessazioni da parte dell’uomo nei confronti dei propri genitori, seppur denunciate solo negli ultimi giorni, duravano da anni. Il 43enne ha problemi di tossicodipendenza e pretendeva spesso i soldi per la droga.

L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Arzano, restano aperte le aziende che operano nell’aria industriale

De Luca accoglie l’appello di Aicast: restano aperte le aziende che operano nell’aria industriale di Arzano. Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha...

Stasera in tv, tutti i film giovedì 22 ottobre: “Pinocchio” su Sky Cinema

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata giovedì 22 ottobre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Un Posto al Sole, al 30 ottobre: Leonardo spinge Niko a lasciare il lavoro

Un Posto al Sole, anticipazioni dal 26 al 30 ottobre. Niko, influenzato negativamente da Leonardo, prende una decisione molto sofferta. Arrivano le ultime anticipazioni della trama...

Dexter: ecco il ritorno della serie con 10 nuove puntate

Dexter, anticipazioni. Dopo 7 anni dall'ultima puntata, Showtime annuncia il ritorno della serie con 10 nuove puntate. Sono passati ormai 7 anni dalla fine della...

La Gjordan lancia i corsi Sap e-learning

I Corsi Sap e-learning è un servizio offerto dalla scuola di formazione Sap Gjordan di Frattamaggiore per facilitare l'accesso alle risorse e agevolare la...