San Marino Downtown del Gravity Team – Test Handbike per disabili

0
1076
San Marino Downtown del Gravity Team - Test Handbike per disabili

San Marino Down Town, un’iniziativa promozionale di Handbike 4X, nuova disciplina ciclistica gravitazionale per persone con disabilità.

La San Marino Down Town è una gara di Mountainbike Downhill in un ambiente cittadino, ed in questo caso su un percorso misto tra fuoristrada e urbano nella stupenda cornice del paese medioevale di San Marino. Il tracciato ha accolto tutti i riders partecipanti,  due giorni adrenalinici giù per le scalinate e le strade del borgo di San Marino.

Durante l’evento è stato possibile far provare la nuova Handbike alle persone con disabilità (con assistenza degli istruttori)  grazie all’associazione UNO DI NOI, in collaborazione con ATTIVA-MENTE e al GRAVITY TEAM.

La manifestazione San Marino Down Town,  che ha rivestito così  anche un particolare carattere sociale,  si è svolta su un circuito che partiva  dal Piazzale Funivia  di San Marino  Città, si sviluppava all’interno  del Centro Storico e percorrendo off road la costa boschiva del Monte Titano, finiva in Piazza Grande a Borgo Maggiore da dove si poteva risalire nuovamente in Funivia.San Marino Downtown del Gravity Team - Test Handbike per disabili Una discesa a bordo degli innovativi quadricicli messi a disposizione dalla Onlus UNO DI NOI è stata a dir poco emozionante, ed anche sicura con il supporto di volontari ed esperti istruttori che hanno accompagnato le persone con disabilità lungo tutto il tragitto. Il test drive è riuscito nel migliore dei modi e diverse persone hanno avuto modo di provarla. A breve la presentazione ufficiale alla stampa, alle federazione ciclistica italiana e agli enti di promozione sportiva. All’evento erano presenti: Mirco Tomassoni – Presidente Associazione sportiva e culturale Attiva-Mente di San Marino – Membro della Commissione Consiliare Permanente Sport e Politiche Sociali della Repubblica di San Marino, Gianluca Tassi – ex campione italiano ed europeo di motorally e pilota con disabilità (paraplegia) di auto off road 4×4 – Presidente Onlus Uno di Noi – Ideatore Handbike4x – Pilota 4×4 Dakar Rally 2017 -Membro Consiglio Direttivo del Comitato Italiano Paralimpico Regione Umbria, Daniela Veronesi – Campionessa italiana Cross-Country Marathon,  coordinatrice attività sportive Repubblica di San Marino, Commissario Tecnico Federazione Ciclistica di San Marino, docente di Scienze Motorie, premiata con la medaglia d’oro al merito sportivo dalla Repubblica di San Marino. Enrico Staccioli team Onlus Uno di Noi – ingegnere progettista Handbike 4x; Mirco Acquarelli ideatore della folle Karatella Race Alessandro Brufola Casotto team Onlus Uno di Noi istruttore, Maurizio Meloni team Onlus Uno di Noi istruttore, Rossano Valenti team Asd Attiva-Mente e pilota disabile di quad del Garpez Team Manuel Menicucci presidente Associazione Sportiva  Gravity Team di San Marino.

Questa particolare disciplina ciclistico inerziale (con assenza di pedalata), utilizzando uno specifico quadriciclo da off road, permette sia all’atleta con disabilità che all’atleta “normodotato”, di percorrere tratti di strada bianca o sentieri sterrati in discesa. La bicicletta è stata ideata dal “poliedrico” e grintoso paratleta Gianluca Tassi, campione motociclistico (16 titoli italiani e un europeo motorally) divenuto paraplegico in seguito a una caduta in moto. Progettata dall’ingegnere umbro Enrico Staccioli, questa particolare bici già piace molto ai giovani che l’hanno provata, la Onlus Uno di Noi  è impegnata a divulgare questa  nuova specialità sportiva. Inoltre è stata recentemente riconosciuta sperimentale a livello paralimpico.

Considerata la sua grande valenza, come sport integrato, potrebbe essere una grande opportunità per l’inclusione di chi ha delle  disabilità agli arti inferiori e sicuramente è un modo alternativo  per impegnare i ragazzi nel tempo libero e nella pratica ricreativa di uno sport outdoor che affascina tutti. In ogni modo potrebbe essere uno stimolo anche per le persone con altre disabilità. (In Italia il numero degli atleti con disabilità tesserati è di circa 9000 a fronte dei 52.000 della Francia)

Il pilota paraplegico Gianluca Tassi, parteciperà come pilota ufficiale del Team Ralli Art Off Road di Mitsubishi Italia alla prossima edizione del Dakar Rally che si svolgerà a gennaio 2017 in Sud America e sarà il primo pilota italiano con disabilità a partecipare alla massima competizione internazionale di off road, la gara più estrema al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here