Stress, “grattarsi” può aiutare a diminuirlo

1178

Un recente studio ha dimostrato come il “grattarsi” possa diminuire lo stress e favorire le relazioni sociali.

di Luigi Maria Mormone – Secondo un recente studio fatto a Porto Rico, lo stress potrebbe essere diminuito… grattandosi. Analizzando le scimmie Rhesus e Macaco Rhesus, un gruppo di ricercatori ha infatti evidenziato che il grattarsi aiuterebbe a prevenire le aggressioni, i conflitti e anche a migliorare le relazioni con le persone (sul lavoro e non solo). Tale ricerca, pubblicata dagli studiosi dell’università di Portsmouth sulla rivista Scienfic Report, ha dunque proposto l’ipotesi per cui il gesto del grattarsi si sia evoluto da simbolo di stress a mezzo con cui è possibile mantenere la calma. Mostrando agli altri il nostro stress, riusciamo in tal modo a facilitare la comprensione e a stimolare un comportamento di cooperazione, utile risolvere qualsiasi tipo di conflitto e la stessa origine della situazione di pressione provata in quel momento.