Emicrania, legami con ansia e depressione

717
Emicrania, scoperto un nuovo farmaco: Fremanezumab

Un recente studio ha dimostrato come emicrania, ansia e depressione siano patologie direttamente collegate.

di Luigi Maria Mormone – L’emicrania sarebbe direttamente collegata ad ansia e depressione, stando ad un recente studio pubblicato sulla rivista Headache. La ricerca è stata condotta su un campione di 588 pazienti affetti da cefalea: le analisi hanno evidenziato che i partecipanti con sintomi come ansia e depressione avrebbero sofferto maggiormente di emicrania. Inoltre, una scarsa qualità del sonno sarebbe collegata a un rischio maggiore di patire ansia e depressione. Dalle analisi sarebbe dunque emerso che fattori come l’ansia e la frequenza dei mal di testa possono influenzarsi l’un l’altro attraverso un comune meccanismo patofisiologico. I risultati della ricerca suggeriscono che un adeguato trattamento medico per ridurre la frequenza della cefalea potrebbe essere un importante rimedio per ridurre il rischio di depressione e ansia nei pazienti affetti da emicrania.