Bullismo, 14enne disabile picchiata a scuola e poi umiliata sui social: denuncia

266
Bullismo, 14enne disabile picchiata a scuola e poi umiliata sui social: denuncia

Bullismo nel Salernitano: la vittima è un’alunna 14enne disabile, schiaffeggiata e derisa da alcuni compagni in classe. Tutto è stato ripreso con un telefonino ed è finito in rete.

Becero caso di bullismo (anzi, cyberbullismo) nel Salernitano. La vittima è una studentessa disabile 14enne dell’istituto alberghiero Ancel Keys di Vallo Scalo. Come riportato da “Il Mattino”, nel video dell’aggressione si vede la 14enne seduta tra i banchi.

Dinanzi e di fronte a lei un gruppetto di ragazzi che ridono. Ad un certo punto uno di loro si avvicina alla ragazza per schiaffeggiarla. Ma non è tutto, visto che la giovane è stata anche derisa e umiliata sui social (il video, registrato col telefonino da uno dei bulli, è poi stato diffuso in rete).

È stata una coetanea di Rebecca (questo il nome della studentessa bullizzata) iscritta nella stessa scuola a far vedere per prima il video alla mamma.

La ragazza indignata dall’azione dei compagni non ha esitato ad infornare i genitori, che hanno allertato la scuola senza ricevere risposte immediate – secondo quanto raccontato – e quindi hanno fatto una denuncia ai Carabinieri di Vallo della Lucania.