Alessandro Siani al Giffoni Festival: “A breve le riprese di un nuovo film”

614
Alessandro Siani, al via le riprese del film con la star di Grey's Anatomy

Alessandro Siani: l’attore e regista partenopeo ha rivelato che “Il giorno più bello del mondo” sarà al cinema nel Natale 2019.

È un Alessandro Siani come sempre allegro quello che si presenta al Giffoni Film Festival 2018, dove ha rivelato che prossimamente inizieranno le riprese del suo nuovo film. Particolarmente affezionato a questa manifestazione, giunta quest’anno all’edizione numero 48, Siani si lancia in una dichiarazione d’amore: “Qui – ha spiegato ieri ai “giffoners”- sembra di stare in un film di Frank Capra, qualcosa del genere “Accadde a Giffoni”, si respira un’aria magica che ha il potere di distrarti dalla negatività del mondo. Mi sembra come un bel libro, che ti sorprende ogni volta. Questa città dei bambini fa parte di un progetto culturale con cui la Campania valorizza il territorio e mostra attenzione all’infanzia”.Alessandro Siani al Giffoni Festival: “A breve le riprese di un nuovo film” Dialogando coi ragazzi, l’attore e regista partenopeo ha innanzitutto annunciato un progetto in uscita ad ottobre, che lo vede in veste di produttore: “Sto producendo un film con protagonisti i Soldi Spicci (duo comico famosissimo sul web, formato da Claudio Casisa e Annandrea Vitrano, ndr), che arriverà in sala a ottobre, perché so bene la fatica che si fa da emergente, quindi è una gioia grandissima scommettere su artisti emergenti”. Il protagonista, tra gli altri, di “Benvenuti al sud” e “Il principe abusivo”, ha inoltre dato alcune anticipazioni sul suo prossimo film. La pellicola si chiamerà Il giorno più bello del mondo e sarà da lui diretta, con il primo ciak che arriverà a breve: “Le riprese iniziano il primo ottobre per arrivare in sala a Natale 2019. Tornerò a girare a Napoli, poi ci sposteremo a Roma e in Francia. È un cambio di rotta nel senso che sarà più indirizzato alle famiglie. Non fraintendetemi: non è che i precedenti film fossero stati pensati per le persone separate -ha detto un divertito Siani- ma stavolta mi sento di prendere qualche rischio in più”.