27-11-20 | 06:37

Salerno, ivoriano denuncia razzismo in ospedale con un video su Facebook

Home Cronaca di Salerno Salerno, ivoriano denuncia razzismo in ospedale con un video su Facebook
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

L’episodio di razzismo sarebbe avvenuto a Salerno: è stato lo stesso giovane a raccontare la vicenda, per la quale non ha presentato denuncia alle Forze dell’Ordine.

Salerno | “Sono in ospedale, sto male e c’è una signora che mi dice che devo morire, che devo andare al mio Paese”. Così Souleymane Rachidi, un 20 enne ivoriano che vive a Lancusi, nel Salernitano, ha raccontato su Facebook quello che gli sarebbe capitato in un ospedale della zona.

In un video che il giovane ha postato mentre era disteso sulla barella in ospedale, si sente una voce femminile non identificata che dice “devi morire, non ti voglio vedere più”. Il giovane – nato in Costa d’Avorio e arrivato in Italia all’età di sedici anni – racconta così la vicenda, per la quale non ha presentato denuncia alle Forze dell’Ordine: “Stanotte verso le 3 ho avuto un fortissimo dolore al petto, ho subito chiamato il 118, perché ero da solo a casa. I sanitari mi hanno portato al pronto soccorso dell’ospedale Curteri di Mercato San Severino; l’infermiera appena mi ha visto ha detto: ‘Salvini fa ancora entrare questa gente in Italia’, poi ha cominciato a dirmi: ‘tu devi andare al tuo paese, tu devi morire’. Mi sono sentito veramente male, ho deciso di non curami più in quell’ospedale, ho chiamato il mio datore di lavoro e lui mi ha portato al pronto soccorso del Ruggi, a Salerno”. “Sono fiero del colore della mia pelle – ha scritto il giovane – andate a dire a Salvini che sono ancora vivo”.

La Direzione sanitaria dell’ Azienda ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” ha avviato un’indagine interna per accertare la realtà dei fatti ed eventuali responsabilità. “Saranno necessarie verifiche per stabilire la veridicità dell’accaduto, chi siano i protagonisti e se effettivamente la voci fuori campo nel video sia di un operatore sanitario e si rivolga proprio al ragazzo in barella”, afferma in comunicato la FP-Cgil di Salerno.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Daydreamer, anticipazioni puntata del 29 novembre 2020

Daydreamer, anticipazioni puntata di domenica 29 novembre 2020. Sanem teme che Can possa di nuovo avvicinarsi a Polen. Arrivano le ultime anticipazioni sulla trama della...

Uomini e Donne: Ecco cosa è successo nella puntata di ieri

Uomini e Donne, anticipazioni. Nella puntata di ieri vediamo il triangolo Marianna, Armando e Gianluca. Arrivano le anticipazioni dell'ultima puntata di Uomini e Donne. Nella puntata...

Il Napoli batte il Rijeka. Gol di Politano e Lozano

Il Napoli batte il Rijeka 2-0. Tutti indossano la maglia numero 10 che accende la suggestione nel ricordo del Mito. Il Napoli batte il Rijeka...

Stasera in tv, venerdì 27 novembre: “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente” su Sky Max

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata venerdì 27 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

“ArcheocineMANN”: al via la seconda edizione in streaming dal 2 dicembre

La seconda edizione della rassegna "ArcheocineMANN", in programma dal 2 al 5 dicembre, sarà in streaming gratuito. Online, il meglio del cinema di Archeologia,...