giovedì, Febbraio 29, 2024

Sagre in Campania, ecco gli appuntamenti per il 25 Aprile e il Primo Maggio

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Sagre: i due Ponti di primavera saranno pieni di eventi all’insegna del buon cibo in tutto il territorio campano.

I ponti del 25 Aprile e del Primo Maggio saranno per tanti abitanti della Campania l’occasione per staccare un po’ la spina dagli impegni quotidiani. Nel territorio campano, che sarà ancora una volta meta per tantissimi turisti, ci saranno numerose sagre, le quali rappresentano non solo un’opportunità di svago ma soprattutto una bella occasione per rafforzare le belle tradizioni di una volta, degustando buon cibo e sorseggiando un buon bicchiere di vino. Davvero tanti gli appuntamenti che sono iniziati o stanno per iniziare in questo periodo: ecco le principali sagre.

Sagra degli Asparagi di Squille

La sagra della frazione di Castel Campagnano (Caserta) si terrà il 24, 25, 28, 29 e 30 aprile e 1 maggio. Il 25, 29 aprile e il 1 maggio sarà possibile pranzare in piazzetta e assaporare oltre il buon cibo anche il piacevole primo sole di primavera. L’evento si rinnova anche quest’anno grazie all’Associazione Silla. L’obiettivo è quello di promuovere, attraverso l’asparago selvatico, il piccolo borgo di Squille e la ruralità. La sagra sarà condita con musica e balli di gruppo. Ad accompagnare i piatti tipici locali a base di asparago ci sarà dell’ottimo Pallagrello.

Festa del carciofo di Paestum

Un classico di questo periodo è la Festa del Carciofo IGP di Paestum, in programma fino al 26 aprile e poi dal 28 aprile all’1 maggio.Sagre in Campania, ecco gli appuntamenti per il 25 aprile e il Primo Maggio Il carciofo IGP di Paestum, noto anche come Tondo di Paestum, è ascrivibile al gruppo genetico dei carciofi di tipo “romanesco”. L’aspetto rotondeggiante dei suoi capolini, la loro elevata compattezza, l’assenza di spine nelle brattee sono le principali caratteristiche qualitative e peculiari, che ne hanno consacrato anche la sua fama tra i consumatori. Molto apprezzato in cucina, viene utilizzato nella preparazione di diverse ricette tipiche e piatti locali come la pizza con i carciofini, la crema e il pasticcio ai carciofi, che sarà possibile gustare durante l’intera manifestazione. Enogastronomia, musica, spettacolo e tanto divertimento sono gli ingredienti principali dell’evento più atteso della primavera cilentana, che andrà in scena nell’incantato borgo di Gromola. Quest’anno, inoltre, gli artigiani locali proveranno a realizzare la lasagna più lunga del mondo.

Fiera Campionaria Venticano

Venticano (Avellino) è conosciuto in tutto il Mezzogiorno grazie alla Fiera Campionaria, organizzata dalla Pro Loco per il 25 aprile. La fiera di Venticano è fiore all’occhiello dell’Irpinia e un punto di riferimento del centro sud. Con un’area espositiva di 30.000 metri quadrati e oltre 300 espositori, La Campionaria è momento di incontro importante tra gli operatori dei vari settori, utenti, istituzioni ed esperti. Gli espositori sono i più vari: dalle eccellenze agroalimentari e slow food agli elettrodomestici, dall’edilizia al settore sposi, dai casalinghi ai macchinari agricoli.

Sagra della salsiccia rossa a Castelpoto

Torna a Castelpoto (Benevento) la Sagra della Salsiccia Rossa.Sagre in Campania, ecco gli appuntamenti per il 25 aprile e il Primo Maggio Questa manifestazione valorizza non solo il prodotto tipico locale ma anche il centro storico medioevale, con stand espositivi e degustativi che aprono alle ore 20 fino al 25 aprile. Lo squisito insaccato è realizzato nel rispetto delle usanze: i maiali sono allevati in loco e le carni vengono lavorate a mano senza l’aggiunta di conservanti, secondo una ricetta che ogni produttore custodisce gelosamente e tramanda di generazione in generazione, ed asciugate solo con il fuoco del camino. Le serate saranno allietate da musica, spettacoli ed eventi collaterali.

Festa di San Marco Evangelista e Sagra della Polenta

Anche quest’anno la comunità dì Casola nel Quartiere di Casertavecchia si prepara a vivere la festa del Santo Patrono S. Marco Evangelista. Tradizionale appuntamento del 25 aprile, la festa richiama le celebrazioni liturgiche in onore del Santo Protettore, in modo particolare la solenne processione di S. Marco Evangelista per le strade del piccolo borgo. Il richiamo culinario è la tradizionale polenta paesana che, preparata secondo antiche ricette dei contadini, viene gustata dai numerosi visitatori per un legame con la tradizione agricola.

Altre sagre in Campania tra il 25 aprile e il Primo Maggio

Sagra della fava (Quarto (Napoli), 25 aprile).
Sagra degli struffoli e delle zeppole a Luogosano (Avellino, 1 maggio).
Sagra della ricotta e del Formaggio (Bagnoli Irpino, 1 e 2 maggio).
Sagra del baccalà e del soffritto (Morra de Sanctis (AV), 1 maggio).

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie