27-09-20 | 05:35

Rio 2016: Abagnale, ‘noi ragazzi con testa da campioni’

Sport Rio 2016: Abagnale, 'noi ragazzi con testa da campioni'
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttps://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

L’equipaggio italiano del 2 senza di canottaggio, composto da Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo, è medaglia di bronzo a Rio 2016. Di Costanzo è napoletano doc, zona Quartieri Spagnoli, mentre Abagnale è di Sant’Antonio Abate.
“Siamo giovani ma abbiamo già la testa da campioni”: queste le prime parole di Marco Di Costanzo, 24 anni, dopo il bronzo olimpico nel 2 senza, insieme al compagno di equipaggio, il 21enne Giovanni Abagnale. “E’ stata una gara molto dura perché c’era il vento contro – ha aggiunto in zona mista Abagnale, campano come Di Costanzo – siamo stupiti noi stessi per quello che abbiamo fatto”. Una felicità doppia considerando che partecipano per la prima volta a un’Olimpiade: “Essere subito protagonisti all’esordio – aggiunge Di Costanzo ai microfoni della Rai – è una cosa incredibile. Ci abbiamo creduto col cuore e con la testa sin dal primo momento. Abbiamo preparato tutto in 20 giorni e abbiamo vinto. La nostra era una barca ‘giovane’, ma ci siamo comportati da veterani, da veri campioni” Giovani Abagnale ricorda di “venire dalla scuola dei ‘fratelloni’ Abbagnale” e li “ringrazia” per quello che gli “hanno insegnato” e manda i “saluti anche ai due ragazzi dell’Aniene, Nicolò e Vincenzo”, che hanno sostituito perché sono squalificati. Entrambi si dicono “grati alle migliaia di persone che ci hanno scritto e sostenuto, dandoci forza, sui social network in questi giorni”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, i dati del 25 settembre: 274 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 25 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 274 nuovi positivi su 6.104 tamponi effettuati. Ancora in crescita la...

Perin positivo al Covid, Napoli-Genoa rinviata alle 18

Si attenderà l'arrivo dei risultati dei tamponi alla squadra di Maran prima della partenza per il capoluogo campano. Partenza per Napoli rinviata per il Genoa...

Maltempo, prorogata e innalzata l’allerta meteo in Campania

L'allerta meteo in Campania è stata prorogata dalla Protezione civile regionale di ulteriori 24 ore. La Protezione civile della Regione ha prorogato di ulteriori 24...

Ponticelli: denunciati parcheggiatori abusivi che percepivano il “reddito di cittadinanza”

Ponticelli: due svolgevano stabilmente l’attività di parcheggiatore abusivo nelle strade adiacenti l’ospedale “Villa Betania”, l’Ospedale del Mare e il mercato rionale di via Malibran. Gli...

Portici: Badante ruba i gioielli all’anziana che assisteva

Portici: I Carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. Una 85enne del posto, bisognosa di continua assistenza,...