24-09-20 | 12:28

Riccardo Muti dirigerà “Così fan Tutte” al Lirico di Napoli

Cultura Riccardo Muti dirigerà "Così fan Tutte" al Lirico di Napoli
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttps://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

“Così fan tutte”, annunciata la coproduzione del Teatro di San Carlo con Wiener Staatsoper. Riccardo Muti tornerà a dirigere al Lirico di Napoli. Il presidente De Luca ha incontrato Meyer: “Soddisfazione per il progetto”

Riccardo Muti dirigerà "Così fan Tutte" al Lirico di Napolidi Carlo Farina – La Wiener Staatsoper e il Teatro di San Carlo annuncia l’importante collaborazione internazionale per la nuova coproduzione del “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart. Il nuovo e atteso allestimento, che sarà in programma il prossimo anno a Napoli e successivamente a Vienna, conterà sulla prestigiosa direzione del maestro Riccardo Muti.

I sovrintendenti Dominique Meyer e Rosanna Purchia hanno scelto la sede del Massimo napoletano per una prima serie di riunioni operative con il direttore artistico Paolo Pinamonti e con la regista Chiara Muti, la scenografa Leila Fteita, il costumista Alessandro Lai e gli staff artistici e tecnici dei rispettivi teatri. Riccardo Muti dirigerà "Così fan Tutte" al Lirico di Napoli“Così fan tutte”, capolavoro assoluto del teatro musicale, chiuderà l’edizione 2018 di “Napoli Città Lirica”, progetto sostenuto dalla Regione Campania. Stamane al Mav di Ercolano, il presidente della Regione, Vincenzo de Luca, ha voluto fortemente incontrare Meyer e Purchia. De Luca si è detto molto soddisfatto di questa coproduzione che unisce due capitali della cultura per troppo tempo “disconnesse” e che seguirà il progetto in tutte le tappe in attesa dell’inaugurazione della stagione 2018-19.

Questa nuova coproduzione si pone inoltre l’obiettivo di approfondire un gemellaggio culturale tra Napoli e Vienna, capitali della musica nell’Europa del Settecento, storicamente unite, ad esempio, dal nume tutelare di Giovanni Paisiello, ammiratissimo dallo stesso Mozart e artista che influenzò il gusto della vivace vita teatrale ai tempi del regno di Giuseppe II d’Asburgo. Il primo passo di questa rinnovata relazione tra le due città e tra i due teatri sarà l’ultimo capolavoro della trilogia del genio di Salisburgo, nata dalla collaborazione con Lorenzo da Ponte, “Così fan tutte”, che il compositore volle ambientare a Napoli, città dove soggiornò nel 1770 e dove ascoltò opere di Jommelli, Cafaro e de Majo.

La ‘prima’ è prevista nel novembre 2018 al San Carlo per l’inaugurazione della Stagione d’opera. Successivamente, il titolo sarà in scena alla Staatsoper. Questo titolo risulta essere anche la prima storica coproduzione tra due delle più antiche e illustri istituzioni musicali del mondo.  Finora, il San Carlo ha ospitato due produzioni della Wiener Staatsoper: “Nozze di Figaro” il 22 settembre 1959 al Teatro di Corte e in collaborazione con la Rai, e i balletti “La Valse” di Ravel e “Alles Walzer” di J. Strauss/ Mahler il 2 maggio 2003.

FOTO: Dominique Meyer, Rosanna Purchia e Vincenzo de Luca a questa mattina a Ercolano da sinistra: Leila Fteita, Paolo Pinamonti, Chiara Muti, Rosanna Purchia, Dominique Meyer al palco reale del Teatro di San Carlo; Rosanna Purchia e Dominique Meyer nella sala del San Carlo (foto Francesco Squeglia)

- Advertisement -

Ultime Notizie

Covid, Napoli: nuove file all’ospedale Cotugno per il tampone

Covid a Napoli. Nuove file all'ospedale Cotugno per effettuare il tampone, dovute anche alla chiusura di molti centri istituiti per la campagna di tamponi...

Napoliboxe: riparte la stagione con i Campionati Regionali Youth

Napolibox, riparte l'attività con i Campionati Regionali Youth. Un evento che coinvolgerà oltre 50 pugili provenienti da tutta la regione e che farà da...

Arco Felice: nasce il progetto Black Dolphin – Scuola di vela e Sport

Arco Felice: nasce il progetto Black Dolphin - Scuola di vela e Sport del mare del litorale Domizio-Flegreo. L’obiettivo è di promuovere gli sport...

Calciomercato Napoli: il Psg si defila, adesso c’è il Liverpool su Koulibaly

Il club allenato da Jurgen Klopp è passato in vantaggio nella corsa al difensore del Calcio Napoli ora che il Psg si è fatto...

Aggressione omofoba in piazza Bellini: due denunciati

Un 41enne e un 33enne napoletani sono stati denunciati per percosse aggravate dopo l'aggressione avvenuta a piazza Bellini venerdì scorso. La squadra mobile e il...