lunedì, Ottobre 3, 2022

Regata Storica delle Repubbliche Marinare: trionfo per Amalfi

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

66ma Regata Storica delle Repubbliche Marinare: l’equipaggio di Amalfi si è aggiudicato la gara dopo un appassionante testa a testa con Venezia. Genova ha vinto il primo mini palio con equipaggio misto.

Una bellissima giornata di storia e cultura, quella andata in scena ad Amalfi ieri, domenica 5 giugno, per la 66ma Regata Storica delle Repubbliche Marinare. È stato proprio l’equipaggio padrone di casa a vincere la gara, dopo un appassionante testa a testa con Venezia (più staccate Genova e Pisa).

Una grande emozione per il sindaco Daniele Milano e tutta la città della Costiera, accorsa numerosa per l’evento e in festa insieme a Vincenzo Di Palma (Timoniere), Luigi Lucibello, Luca Parlato, Vincenzo Abbagnale, Giovanni Abagnale, Salvatore Monfrecola, Mario Paonessa, Alberto Bellogrado, Luigi Proto, Gennaro Gallo (Riserva), Andrea Maestrale (Riserva), Antonio La Padula (allenatore), Giuseppe Ingenito (Direttore Tecnico) e Domenico Carbone (Medico Sportivo).

Per quanto riguarda il mini palio, tenutosi sabato 4 giugno in Mille metri da Marmorata ad Atrani, la vittoria è andata all’equipaggio misto di Genova, segue Pisa, terza Amalfi e quarta Venezia.

Una gara molto sentita e ricca di significato che ha trascinato sul belvedere di Atrani tantissimi spettatori, turisti italiani e stranieri, appassionati e che simbolicamente, al di là del risultato sportivo, ha elevato a vincitori i quattro equipaggi, simbolo di una nuova gara che scrive la storia della Regata. L’entusiasmo è tale che qualcuno ipotizza che nei prossimi anni, per questa competizione, gli equipaggi non saranno più misti ma tutti al femminile.

Il momento più suggestivo arriva all’imbrunire: il Corteo Storico al calar del sole restituisce alla platea di spettatori emozioni uniche, palpabili nei colori del borgo di Atrani e nella scalinata del Duomo di Amalfi, nei costumi degli oltre 320 figuranti (80 per Repubblica) e nei mille flash che hanno immortalato la rievocazione storica.

Foto: pagina Facebook “Comune di Amalfi”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie