I progettisti navali della Victory Design ospiti della Garibaldi

715

Il contrammiraglio Giuseppe Berutti Bergotto, ‘Force Commander’ dell’operazione ‘Sophia’ messa in piedi dall’Ue, ha ospitato a bordo della portaeromobili Garibaldi,  ormeggiata in questi giorni nel porto di Napoli, i migliori progettisti navali dello studio Victory Design, fondato da Brunello Acampora. L’azienda napoletana progetta da quasi trent’anni mezzi navali ad elevate prestazioni, anche nel settore della Difesa; ultimamente ha sviluppato il design di sofisticati ed innovativi sistemi di interfaccia uomo-macchina (HMI), in stretta collaborazione e sotto la direzione di Leonardo-Finmeccanica per la conduzione di navi militari. La sezione di Victory Marine dedicata a questa specializzazione cosi’ avanzata, frutto di un sodalizio con la Fox Bit, altra azienda leader nell’alta tecnologia in Campania, e’ stata denominata Victory Marine HMI (Human Machine Interface) ed ha appena presentato il proprio lavoro all’ Euronaval di Parigi, la piu’ importante fiera internazionale della Difesa Navale.