martedì, Ottobre 4, 2022

Pozzuoli, scoperto “market della droga” in un casolare: arrestati 2 pusher

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Napoli: la Guardia di Finanza di Pozzuoli ha arrestato due pusher e sequestrato 1,3 kg. tra cocaina, marijuana, hashish e “droga dello stupro”.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha tratto in arresto due persone ritenute in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed ha sequestrato 1,3 kg. tra cocaina, marijuana, hashish e c.d. “droga dello stupro”.

In particolare, la Compagnia della Guardia di Finanza di Pozzuoli, avendo rilevato un continuo andirivieni tra la “piazza di spaccio” di Licola ed un casolare abbandonato a Pozzuoli, sottoponeva a controllo un giovane mentre era a bordo della propria auto, rinvenendogli addosso diverse dosi di cocaina e 490 euro in contanti, mentre nel bagagliaio un proiettile calibro 9.

Nel corso della successiva perquisizione del casolare sono stati poi sequestrati 646 grammi di hashish, 516 di cocaina, 150 grammi di shaboo (la cd. “droga dello stupro”) e 12 di marijuana nella disponibilità di un cittadino africano 23enne del Benin.

Sono stati sottoposti a sequestro anche il materiale e la strumentazione destinati alla preparazione delle dosi, come bilancini, taglierini, bustine.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie