01-12-20 | 16:18

Pozzuoli, in una mattinata picchia il fratello, un infermiere e il vicino di casa: arrestato – IL NOME

Home Cronaca di Napoli Pozzuoli, in una mattinata picchia il fratello, un infermiere e il vicino...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Mattinata movimentata per un 46enne che a Pozzuoli ha prima litigato con il fratello, poi aggredito un infermiere all’ospedale cui si era recato e, di ritorno a casa, se l’è presa anche col vicino.

Salvatore Rea, di 46 anni, e’ stato arrestato per lesioni personali aggravate ai danni di tre persone. E’ accaduto a Pozzuoli, in provincia di Napoli. L’uomo, dopo avere litigato aspramente, a calci e pugni, con il fratello si e’ recato in ospedale per farsi medicare. Qui ha aggredito l’infermiere che ne avra’ per 4 giorni.

Tornato a casa in uno stato di alterazione psicofisica – dovuta forse all’assunzione di alcol – ha litigato con il vicino per futili motivi finendo per aggredirlo con un mazzo di chiavi causando alla vittima la frattura scomposta dell’orbita destra, delle ossa nasali, del radio e dell’ulna sinistra. La persona non e’ in pericolo di vita ma e’ tuttora ricoverata in ospedale. I carabinieri, giunti sul posto, in seguito ad una segnalazione hanno bloccato e arrestato il 46enne.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Studio Fiorentini riceve il prestigioso Premio Internazionale Le Fonti Awards

Ezio Stellato e Daniele D’Ambrosio: “Per essere realmente consulenti sugli impatti sociali dell’economia bisogna imparare ad ascoltare i clienti, ognuno con le sue esigenze,...

Maradona: Moggi, ritirare il numero 10 dal calcio

Luciano Moggi, ex dirigente del Napoli: "ritirare la maglia numero 10 dall'ambiente calcistico, perché di numero 10 ne è esistito solo uno, Diego Armando...

Castellammare di Stabia, 10mila euro per evitare il sequestro di una villa abusiva: 3 arresti

C'è anche un dipendente dell'ufficio tecnico di Castellammare di Stabia tra le persone finite in manette con l'accusa di induzione indebita a dare o...

Fortnite 5: dalla data ai pass battaglia, ecco le principali novità

Fortnite: ecco le principali novità della imminente quinta stagione per gli appassionati del celebre videogioco. Gli appassionati di Fortnite, celebre battle royale della Epic Games,...

Luca Quarto, salvato da Maradona con la partita ad Acerra: “Gli sarò grato per sempre”

A più di 30 anni dalla famosa partita di beneficenza ad Acerra, Luca Quarto ringrazia Maradona per avergli consentito di essere sottoposto ad una...