giovedì, Gennaio 27, 2022

Positano, ecco la “tassa sul panorama” per foto e video

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il panorama di Positano “costerà” dai 1000 ai 2000 euro per la realizzazione di foto e video a scopi commerciali.

di Luigi Maria Mormone – Il meraviglioso panorama di Positano avrà un costo, da pagare per la realizzazione di foto e video a scopi commerciali, quindi per book fotografici di grandi aziende, pubblicità o film. Questa sorta di tassa sul panorama, secondo quanto stabilito dal regolamento varato dal Comune di Positano, oscillerà tra i 1000 e i 2000 euro, da pagare dopo aver presentato istanza di autorizzazione almeno 30 giorni prima dell’inizio delle riprese.Positano, ecco la “tassa sul panorama” per foto e video commerciali Esentate da questa speciale imposta (e dalla richiesta di autorizzazione), saranno invece le riprese con finalità editoriali (ad esempio quelle per programmi televisivi), e le foto per giornali e riviste, oltre alle immagini per i documentari. Non sarà così invece per le riprese relative a matrimoni, ricorrenze o eventi privati, che dovranno essere comunque oggetto di autorizzazione (da presentare almeno 10 giorni prima della ricorrenza). Vietato, inoltre, anche l’utilizzo dei droni, “fatto salvo casi particolari che dovranno essere preventivamente sottoposti all’attenzione dall’amministrazione comunale”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie