martedì, Aprile 20, 2021

Napoli, de Magistris firma l’ordinanza anti-assembramenti: chiuse le spiagge tra Posillipo e Bagnoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Napoli, de Magistris firma l'ordinanza anti-assembramenti: chiuse le spiagge tra Posillipo e Bagnoli
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris ha firmato una ordinanza anti-assembramenti che chiude le vie del mare a Posillipo e Bagnoli da sabato 3 a lunedì 5 aprile.

- Advertisement -

Il Comune di Napoli ha firmato e pubblicato un’ordinanza che prevede l’eventuale interdizione temporanea, in caso di assembramenti, di alcune aree di accesso alle spiagge cittadine nelle giornate di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile 2021. Le strade interessate sono quelle delle zone di Posillipo e Bagnoli: via Franco Alfano, via Ferdinando Russo, discesa Gaiola, via Coroglio, via Nisida e via Marechiaro. L’interdizione è intesa “per il tempo necessario a ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza, fatta sempre salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.

L’ordinanza odierna estende, di fatto, quella del 03 febbraio del 2021 con la quale vennero “individuate alcune strade e piazze cittadine interessate da situazioni di potenziale concentrazione di persone che costituiscono possibili occasioni di diffusione del contagio del Covid-19 in quanto favoriscono un’attenuazione anche involontaria del rispetto del distanziamento e del divieto di assembramento; con tale provvedimento è stata ordinata – laddove le forze deputate all’ordine pubblico e sicurezza ravvisino il verificarsi di assembramenti in contrasto con le misure di prevenzione della diffusione del contagio da Covid-19 – l’interdizione di tali aree per il tempo necessario a ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza, fatta sempre salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie