Unione Europea: Paolo Gentiloni nuovo commissario all’Economia

101
Unione Europea: Paolo Gentiloni nuovo commissario all’Economia

Paolo Gentiloni: l’ex premier nominato commissario agli Affari Economici dalla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. “Onorerò l’Italia, lavorerò per tutti”.

La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato la lista dei 26 commissari europei che la affiancheranno nei prossimi cinque anni, 13 donne e 13 uomini. Tra di loro, anche l’italiano Paolo Gentiloni. L’esponente del Pd (premier dal dicembre 2016 al giugno 2018) sarà commissario agli Affari Economici:

Mi impegnerò per il rilancio della crescita e per la sua sostenibilità sociale e ambientale -ha scritto Gentiloni su Twitter- Cercherò di onorare l’Italia e lavorerò nell’interesse di tutti i cittadini europei”.

Frans Timmermans sarà vicepresidente esecutivo, occupandosi anche di Ambiente. Margharete Vestager sarà la seconda vicepresidente esecutiva, con incarico in particolare sul digitale e concorrenza. Terzo vice esecutivo, Valdis Dombrovoskis, che si occuperà anche di Economia.

Ursula von der Leyen su Gentiloni: “Usare flessibilità”

Presentando i nuovi commissari, la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, si è così espressa su Paolo Gentiloni agli Affari Economici: “Sa bene quali sono le sfide da affrontare. Dovrà assicurare l’applicazione del Patto di stabilità, utilizzando pienamente la flessibilità prevista”.Unione Europea: Paolo Gentiloni nuovo commissario all’Economia Sul nuovo ministro dell’Economia del neonato governo M5S-Pd, Roberto Gualtieri, von der Leyen ha dichiarato che “sa quali siano le aspettative nei confronti dell’Italia e credo che riusciremo a fare progressi su questi aspetti nel quadro delle regole concordate. Gualtieri viene dal Parlamento europeo e conosce molto bene il Patto di stabilità e le norme sulle quali in Europa ci siamo messi d’accordo. Se rispettiamo queste regole staremo meglio tutti”.