Regione Campania: Nicola Caputo sarà il nuovo consigliere politico di De Luca

228
Regione Campania: Nicola Caputo sarà il nuovo consigliere politico di De Luca

Regione Campania: il nuovo consigliere politico del governatore De Luca, Nicola Caputo, si occuperà di agricoltura e affari europei. Sarà successore di Franco Alfieri (eletto sindaco di Capaccio Paestum).

Novità in Regione Campania: sarà Nicola Caputo il nuovo consigliere delegato del Governatore Vincenzo De Luca per Agricoltura, Affari Europei e Relazioni internazionali. Sarà lui il successore di Franco Alfieri, eletto sindaco di Capaccio Paestum:

La nomina, fortemente voluta dal governatore Vincenzo De Luca – sottolinea una nota dell’ufficio stampa di Caputo – valorizza una delle personalità più esperte nelle politiche europee, nei fondi strutturali e in agricoltura, confermando il suo ruolo strategico per lo sviluppo economico della Campania e delle relazioni internazionali. Su questi temi, Caputo può contare su una lunga e prolifica attività maturata negli anni, prima da consigliere regionale e poi da parlamentare europeo. Il presidente De Luca, dunque, ha voluto affidare a Nicola Caputo le deleghe ad Affari europei e Relazioni internazionali; Politiche agricole, alimentari e forestali, Caccia e Pesca; Strategie regionali di definizione del nuovo PSR (periodo 2021-2027)”.Regione Campania: Nicola Caputo sarà il nuovo consigliere politico di De Luca Caputo, si ricorda nella nota, “si è da sempre occupato di agricoltura, pesca, ambiente, clima, sicurezza alimentare, fondi europei. Negli ultimi cinque anni, a Bruxelles, è stato coordinatore S&D della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale e presidente del Comitato Life. Si è occupato di Pac, promuovendo i temi della sostenibilità, dell’innovazione in agricoltura e della protezione delle produzioni agroalimentari italiane contro il fenomeno dell’Italian sounding. Inoltre, è stato relatore dell’importante dossier, approvato dal Parlamento europeo, sui giovani in agricoltura”.

Nicola Caputo è pronto per l’incarico: “Torno in Regione Campania, un luogo a me caro dove è cominciato un percorso politico molto importante che mi ha permesso di accumulare un bagaglio di conoscenze straordinario tecnico, politico ed umano -ha scritto su Facebook- Torno con un ruolo diverso, accanto al Presidente per mettere a disposizione della comunità campana le mie competenze e le mie capacità. Torno con l’entusiasmo e la voglia di sempre accanto ad un amico e ad un riferimento politico assoluto come il governatore De Luca.

Le nostre risorse più preziose sono il mare e l’agricoltura e dovranno essere il volano della nostra economia. Dobbiamo essere capaci di sfruttare appieno le nostre risorse e quelle che ci vengono offerte da Bruxelles. Intercettare le opportunità che arrivano dall’Europa è un requisito essenziale – conclude Caputo – non solo per la valorizzazione della nostra produzione agroalimentare ma anche per renderla competitiva sui mercati nazionali ed europei”.