Friuli Venezia Giulia, a un terzo dello scrutinio Fedriga ancora avanti – la diretta

579
Friuli Venezia Giulia, a un terzo dello scrutinio Fedriga ancora avanti

Prosegue lo spoglio dopo il voto alle elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia. La Lega è sempre avanti e punta alla vittoria per affermare la sua supremazia di Forza Italia nella coalizione di centrodestra.

A un terzo di sezioni scrutinate in Friuli Venezia Giulia, il candidato alla Presidenza del centrodestra, Massimiliano Fedriga, è ancora avanti con il 55,62% di preferenze. Secondo il candidato del centrosinistra, Sergio Bolzonello, con il 28,55%, terzo il candidato del M5S, Alessandro Fraleoni Morgera, con il 12,97%. Quarto infine Sergio Cecotti (Patto per l’autonomia) con il 2,86%. Le sezioni scrutinate sono 458 su 1.369.

Sempre stando ai primi dati, il primo partito è la Lega con il 32,61% di preferenze. Seguono il Pd con il 20,14%, Forza Italia con il 13,34% e il Movimento 5 Stelle con l’8,37%. Al momento sono 140 le sezioni rilevate su 1.369.

Friuli Venezia Giulia, a un terzo dello scrutinio Fedriga ancora avantiDopo la chiusura delle urne, ieri alle 23, i seggi sono stati riaperti questa mattina alle 8. L’affluenza alle urne, rimaste aperte dalle 7 alle 23, è stata pari 49,63%. Nel 2013, quando si votò in due giornate, l’affluenza definitiva fu del 50,48%. Hanno votato 549.806 elettori su 1.107.415 aventi diritto. L’affluenza maggiore è stata registrata nella circoscrizione di Udine, dove ha votato il 52,60% degli aventi diritto. Seguono Gorizia (50,78%), Pordenone (49,80%), Tolmezzo (47,58%) e Trieste (43,90)%.

Al termine dello scrutinio, si proseguirà con lo spoglio delle schede per il rinnovo delle cariche amministrative, su cui ieri si sono espressi gli elettori di 19 comuni, e delle schede dei referendum consultivi per la costituzione di due nuovi comuni.