Comune di Napoli: Alessandra Clemente per il dopo de Magistris?

648
Comune di Napoli: Alessandra Clemente possibile nome per il dopo de Magistris

Alessandra Clemente: secondo quanto riporta “Il Mattino”, l’assessora ai Giovani potrebbe ambire a palazzo San Giacomo per il dopo-de Magistris.

“Il Mattino” ha dedicato un focus al futuro dei vertici del Comune di Napoli. Il sindaco Luigi de Magistris potrebbe candidarsi alle imminenti elezioni europee, cosicché il primo cittadino partenopeo starebbe pensando ad Alessandra Clemente per la sua successione a Palazzo San Giacomo.Comune di Napoli: Alessandra Clemente possibile nome per il dopo de Magistris Nulla è ancora definito per la conquista di un seggio a Strasburgo, ma de Magistris ci sta lavorando, anche se non è da escludere una sua rinuncia per poi puntare l’anno prossimo alla Regione Campania (in quello che sarebbe un avvincente duello elettorale col governatore Vincenzo De Luca).

Alessandra Clemente per il rilancio dei giovani a Napoli

“Dema” starebbe pensando a una successione “in rosa”, con Alessandra Clemente che sembrerebbe in pole position. All’assessora ai Giovani è stata recentemente data la strategica delega alla mobilità e dei beni confiscati (oltre a quella alla polizia locale, con cui sta portando avanti da tempo i controlli dei passi carrabili).

Clemente è alla guida dell’assessorato ai Giovani dal gennaio 2013, che allora era “neonato” a Napoli. Sei anni in cui l’assessora ha fortemente voluto la valorizzazione dei centri giovanili della città.

Senza dimenticare l’impegno nel sociale (basti pensare tra l’altro all’iniziativa del Giocattolo sospeso) e il ricordo delle vittime innocenti della criminalità organizzata, che l’assessora porta avanti nel nome della madre Silvia Ruotolo.

Il profilo di Alessandra Clemente rappresenterebbe inoltre una “prima cittadina” giovanissima, visto che compirà 32 anni ad aprile.