mercoledì, Ottobre 20, 2021

Pizzerie a Napoli: ecco alcune delle più importanti a Fuorigrotta

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Pizzerie a Napoli: ecco un elenco tra le migliori del quartiere di Fuorigrotta tra storia, tradizione e specialità

Come in tutta la città di Napoli, anche nel quartiere di Fuorigrotta vi sono numerosi locali in cui gustare una deliziosa pizza. Ecco alcune delle pizzerie più importanti del quartiere partenopeo, in cui sono presenti, tra le altre attrattive, lo Stadio San Paolo, Edenlandia e la Mostra d’Oltremare.

Pizzeria Ciarly (Piazzale Tecchio 33)

Questa pizza presenta un impasto ultraleggero e morbido, ingredienti di prima scelta, oltre un cornicione gonfio e soffice. Il pizzaiuolo Raffaele Bonetta usa una lievitazione lunga: il risultato è una pizza buona, morbida e altamente digeribile.Pizzerie a Napoli: ecco alcune delle più importanti a Fuorigrotta L’effetto biga nell’impasto si sposa molto bene con le farciture più abbondanti (come il ripieno e la pizza fritta).

Tra le pizze più particolari, c’è quella con julienne di fiori di zucca campani, mascarpone artigianale, salame di nero calabrese, pecorino di amatrice.

Fratelli Cafasso (Via Giulio Cesare 156)

Questa pizzeria è famosa per la sua squisita pizza piccola e vaporosa, dal cornicione ben definito e dalla precisa circolarità, preparata seguendo le antiche regole professate dal capostipite Don Peppino.

Tra le specialità offerte dal titolare Ugo Cafasso, dal pizzaiuolo Stefano Cafasso e dallo chef Rosario Esposito con la sua ‘carbonara doc’. Tra le pizze spiccano il Calzone ripieno di scarola con la sua crosta di formaggio grattugiato in superficie, la pizza Doc con filetto di pomodoro, mozzarella di bufala, basilico e olio extravergine a crudo, e la pizza Ciro con provola, filetto di pesce spada affumicato, rucola e scaglie di parmigiano e per finire la pizza Maratona leggerissima dedicata agli sportivi.

Pizzeria Di Napoli (Via Marc’Antonio 31)

La pizzeria Di Napoli, giunta alla quarta generazione, nasce col nonno Alfonso, tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900 in via Poerio alla Ferrovia.

Suo figlio Giuseppe poi decise di trasferirsi a Fuorigrotta. L’attività è stata poi ereditata dal figlio Rino, prima, e, poi, dal nipote Peppe, il quale, seguendo gli insegnamenti e la cultura del padre e del nonno, ha reso ancor più grande la loro fama.Pizzerie a Napoli: ecco alcune delle più importanti a Fuorigrotta Tra le pizze più famose ci sono la Tris, ovvero il calzone a tre gusti (ripieno, campagnola, rucola e prosciutto), e la Fritta (ricotta di pecora di Grosseto PAT, fior di latte di Agerola, pomodoro San Marzano DOP, salame di suoni di Avellino o cotto di Parma, pepe nero macinato, Grana Padano DOP grattugiato).

Da Raffaele F.lli Pellone (Via Giacomo Leopardi 239)

Dopo 20 anni di esperienza come maestro pizzaiolo, nel 1974 Raffaele Pellone apre la sua pizzeria con l’aiuto dei figli a pochi passi dallo stadio San Paolo.

Impasto morbido, ingredienti di prima scelta e prodotti DOP di origine campana, la ricerca costante della qualità, sono le caratteristiche che hanno reso famosa la pizzeria.Pizzerie a Napoli: ecco alcune delle più importanti a Fuorigrotta Tra i primi ad introdurre la pizza senza glutine, Pasquale, Biagio, Franco e Antonio Pellone garantiscono ogni giorno l’offerta di pizze eccellenti, custodendo la tradizione della vera pizza napoletana.

Tra le specialità, la pizza fritta, la DOC, la Montanara e quella con i fiori di zucca.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie