domenica, Aprile 11, 2021

Piano anti-freddo a Napoli: apertura straordinaria delle stazioni metro

- Advertisement -

Notizie più lette

Piano anti-freddo a Napoli: apertura straordinaria delle stazioni metro
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Continua ad essere attivo il piano anti-freddo a Napoli, con le stazioni della metropolitana Museo, Municipio e Vanvitelli che in questi giorni resteranno aperte dalle ore 23:00 alle ore 05:00.

- Advertisement -

“In considerazione del preoccupante calo delle temperature delle ultime ore, l’assessore al Lavoro, con delega al contrasto alle povertà, Giovanni Pagano, informa che continua ad essere attivo il piano anti-freddo: le stazioni della metropolitana Museo, Municipio e Vanvitelli resteranno aperte dalle ore 23,00 alle ore 05,00 con la possibilità di utilizzare i servizi igienici presenti all’interno delle stesse”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Napoli.

“Gli ambienti saranno quotidianamente sanificati per permettere l’utilizzo delle stazioni da parte di passeggeri e persone senza fissa dimora. Restano sempre attive le strutture “La Palma” e “La Tenda”, oltre al dormitorio pubblico diventato residenziale; è sempre possibile contattare la Centrale Operativa Sociale al numero 081/5627027, servizio attivo dalle 16,00 alle 08,00 oppure inviare una mail all’indirizzo: sos.senzadimora@comune.napoli.it per segnalare la presenza di senza dimora nelle strade cittadine per un immediato aiuto da parte delle Unità Mobili di Strada”, si spiega.

“Rivolgo un appello alle associazioni che operano con le persone senza fissa dimora affinché l’utenza sia opportunamente informata sul funzionamento del servizio dalle ore 23,00 alle ore 5,00 – sottolinea l’assessore Pagano – L’Amministrazione comunale continua a garantire la massima attenzione alle cittadine e ai cittadini più fragili, impegnandosi a sostenere le iniziative volte al pieno rispetto dei principi di solidarietà, coesione sociale e dignità umana”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie