Pallanuoto. Canottieri domani alla Scandone (ore 18) è derby con il Posillipo

507

Reduce dalla straordinaria vittoria con i “mastini” dello Sport Management, la Canottieri è pronta ad un’altra battaglia sportiva : il derby con i cugini del Posillipo. Il “classico” della pallanuoto napoletana, la sfida più affascinate e sentita  della stagione che nessuno vorrebbe mai perdere. Posillipo imbufalito per le polemiche che hanno fatto seguito alla mancata disputa della gara con il Bogliasco tenterà di rovesciare la sua rabbia sulla Canottieri. Ma i giallorossi stanno attraversando un buon momento grazie alla vittoria di Trieste e quella casalinga con lo Sport Management che ha consentito alla formazione del Molosiglio di andare ad occupare il quarto posto, tutto solitario, in classifica e quindi ci apprestiamo a vivere un derby sicuramente spettacolare e dall’esito incerto. “Come tutti i derby anche questo sfugge a qualsiasi pronostico. Sulla carta oggettivamente loro anche qualcosa in più, ma questo può non bastare un una stracittadina. Del resto anche noi abbiamo qualcosa in più dell’Acquachiara eppure con loro abbiamo perso- ha detto l’allenatore della Canottieri Paolo Zizza – Veniamo da due importanti vittorie e vogliamo dare continuità a questa striscia positiva . Sarà una partita dura e speriamo spettacolare soprattutto per il pubblico che speriamo accorra numeroso alla Scandone. Questi ragazzi danno tanto, ci mettono il cuore ed avrebbero bisogna di una cornice di pubblico degna dell’evento”. Il derby di domani, CN Posillipo-CC Napoli, prodotto dalla partnership di tre aziende napoletane, D1 group, Sicomunicazione e Time4Stream, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito www.ilmattino.it .Il commento è affidato ai giornalisti Marco Caiazzo e Fabrizio Napoli.