mercoledì, Giugno 29, 2022

Ospedale dei Pellegrini: ecco il primo ambulatorio di Chirurgia della mano in Campania

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Ospedale dei Pellegrini di Napoli: sarà inaugurato mercoledì 22 giugno il primo ambulatorio di Chirurgia della mano per ricostruire le dita (aperto ogni mercoledì dalle 15 alle 18).

Novità importante all’Ospedale dei Pellegrini di Napoli, dove mercoledì 22 giugno verrà inaugurato il nuovo ambulatorio della Chirurgia della Mano, il primo che verrà aperto in Campania.

Come riporta “Fanpage”, l’ambulatorio Protesi e Esoprotesi Funzionali della Mano dell’Ospedale Pellegrini della Pignasecca sarà aperto il mercoledì dalle 15 alle 18: si potranno fare le protesi per ricostruire arti e dita persi.

Il responsabile dell’ambulatorio sarà il primario Angela Penza, coordinatore Antonietta Visone. Nello staff anche il responsabile medico Leopoldo Caruso e l’infermiera Venere De Blasio.

La prima visita sarà effettuata dal medico responsabile dell’ambulatorio e permetterà di analizzare e studiare la possibilità di un eventuale impianto di protesi al titanio per le amputazioni di pollice o di esoprotesi il cui funzionamento è basato sui movimenti residui dell’arto superiore.

Per prenotare la prima visita serve l’impegnativa regionale codice 897.00.017 quesito diagnostico v52/v529 (collocazione e sistemazione protesi), da effettuare presso qualsiasi CUP o farmacia abilitata.

In alternativa si può inviare l’impegnativa all’email: ambprotesiaslnapoli1centro.it. Per le visite successive le prenotazioni saranno fatte direttamente in ambulatorio. È disponibile anche un numero telefonico: 081.2543336.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie