Nuoto. Un Campionato Italiano “Storico” per il Circolo Canottieri Napoli

316
Nuoto. Un Campionato Italiano

Il Circolo Canottieri Napoli è tra le prime squadre in Italia. In acqua il meglio del nuoto italiano, a caccia di un pass per gli Europei di Glasgow.

Due titoli Italiani assoluti, quattro medaglie d’argento, una di bronzo, un titolo italiano di categoria junior con record, due atleti qualificati per gli Europei di Glasgow, due atleti qualificati per gli Euro Junior di Helsinki in Finlandia, ma soprattutto uno storico risultato di squadra: secondo posto nella classifica generale maschile alle spalle soltanto della super corazzata Aniene (in vasca con ben 35 atleti) e davanti alle super quotate Team Lombardia, Team Veneto e Nuoto Livorno e secondi nella classifica nazionale assoluta di fondo. Un risultato prestigioso che premia il grande lavoro svolto quotidianamente, senza mai trascurare nulla.

Nuoto. Un Campionato Italiano "Storico" per il Circolo Canottieri Napoli

E’ una settimana lunghissima, ma densa di soddisfazioni per il Circolo Canottieri Napoli, che torna a casa da Riccione con la certezza di essere ormai stabilmente tra le prime squadre in Italia. In acqua il meglio del nuoto italiano, a caccia di un pass per gli Europei di Glasgow, ma anche per gli Euro Junior, i due appuntamenti più importanti della prossima estate.

Per il team giallorosso la grande gioia di due titoli assoluti (che valgono anche il pass per Glasgow!) e tre medaglie d’argento: Domenico Acerenza , in forma strepitosa riesce a piazzare tre prove superlative: 800 stile libero, 1500 stile libero ed uno straordinario 400 stile libero in 3’46’’27, seconda miglior prestazione europea stagionale e quarta mondiale.

Di spessore anche le prestazioni di Stefania Pirozzi nei 200 stile libero che le vale il suo 28° titolo italiano assoluto, nei 400 stile libero il crono di 4’08”93 la sua migliore prestazione cronometrica di sempre. Reduci dai trionfali criteria giovanili i giovani Pietro Paolo Sarpe e Giulio Iaccarino che convinti dei propri mezzi e per nulla intimoriti dalla concorrenza, assai agguerrita, di atleti più grandi ed esperti hanno regalato prestazioni di spessore assoluto nonché la qualificazione per entrambi ai prossimi Euro Junior di Helsinki.

Nuoto. Un Campionato Italiano "Storico" per il Circolo Canottieri Napoli

Notevole anche la prestazione del fondista Mario Sanzullo, con un’ottima rimonta riesce e piazzarsi al terzo posto nei 1500 stile libero alle spalle del compagno di squadra Domenico Acerenza. Di ottimo livello anche la prestazione di Andrea Manzi sempre nei 1500 stile libero. “Pianificazione, programmi e passione di una grande società sportiva unita negli obiettivi sono gli ingredienti necessari per arrivare al successo – ha dichiarato il responsabile tecnico, Lello Avagnano – Un ringraziamento convinto va al presidente Achille Ventura e ai dirigenti che credono negli obiettivi dello staff tecnico e sul valore degli atleti della gloriosa compagine giallorossa“.