Nuoto. Il Circolo Canottieri Napoli vince il Trofeo Nazionale “Miglio d’Oro”

538
Nuoto. Il Circolo Canottieri Napoli vince il Trofeo Nazionale

Nuoto. Il Circolo Canottieri Napoli si aggiudica la terza edizione del Trofeo Nazionale “Miglio d’Oro”.

Entusiasmante vittoria al meeting nazionale Città di Portici “III Miglio d’Oro” per i nuotatori del Circolo Canottieri Napoli. La Canottieri ha dominato in tutte le categorie (ragazzi, juniores e cadetti) vincendo di conseguenza la classifica generale assoluta. Soddisfatto e compiaciuto “per il lavoro svolto dai tecnici giallorossi”, il presidente giallorosso Achille Ventura, che alla fine della manifestazione ha sollevato al cielo il Trofeo “Miglio d’Oro”. Trofeo di altissimo livello tecnico che ha visto la partecipazione di 60 squadre provenienti da tutta Italia. Da evidenziare la presenza di atleti di livello Mondiale come i giallorossi Stefania Pirozzi, Mario Sanzullo, Andrea Manzi e Domenica Acerenza oltre a Detti, Orsi , Bianchi e Di Liddo.
La Canottieri Napoli ha dominato in tutte le categorie (ragazzi, juniores e cadetti) vincendo di conseguenza la classifica generale assoluta.
Nelle due giornate di gare la squadra giallorossa è stata sempre protagonista vincendo numerosissime medaglie e qualificando la maggior parte degli atleti alle finali del pomeriggio.

Notevoli, sotto il profilo tecnico, le prestazioni per i nuotatori Stefania Pirozzi , Domenico Acerenza, Andrea Manzi, Alessandro Romano e Nicola Accadia. Crono di rilevanza sono stati realizzati da tutti i nuotatori giallorossi e sicuramente va evidenziato l’ esemplare atteggiamento con il quale tutti gli atleti hanno affrontato i tanti turni di gara insieme ai loro tecnici.

 “Il prossimo impegno vedrà la squadra del Circolo Canottieri Napoli presente agli allenamenti nel ritiro collegiale di due settimane che si terrà a Fuerteventura, – ha detto Lello Avagnano, responsabile tecnico giallorosso – dove gli atleti si alleneranno in vasca olimpionica e si concentreranno nella preparazione delle ultime settimane che ci dividono dalla prima manifestazione importante a livello nazionale : i Campionati Italiani Giovanili di Riccione”.