Casalduni: bloccata dopo inseguimento un’auto rubata per compiere furti

259
Casalduni: bloccata dopo inseguimento un’auto rubata per compiere furti

Casalduni: dopo un inseguimento i Carabinieri hanno fermato un’auto rubata, servita ai malviventi per compiere furti nel Beneventano. Rinvenuta refurtiva abbandonata nella vettura.

Nella tarda serata di ieri la Centrale Operativa dei Carabinieri di Benevento, su segnalazione di alcuni cittadini, allertava le pattuglie dell’Arma in servizio per il controllo del territorio nella provincia per un’autovettura Alfa Romeo Giulietta, i cui occupanti si erano resi autori di alcuni furti perpetrati a Santa Croce del Sannio. L’autoradio della Stazione Carabinieri di Ponte riusciva ad intercettare l’auto nei pressi di Casalduni e, dopo un inseguimento a forte velocità, il citato veicolo è stata abbandonato in contrada Acquara dai loro passeggeri che, nel frattempo si erano dileguati nelle campagne circostanti.Casalduni: bloccata dopo inseguimento un’auto rubata per compiere furti Le ricerche immediate dei fuggitivi mediante il dispositivo previsto in queste circostanze, tuttavia, non ha sortito l’effetto sperato. Dai primi accertamenti operati dai militari della Stazione si è appurato che l’auto era oggetto di furto avvenuto in provincia di Frosinone nel mese scorso ed all’interno dell’abitacolo e del bagagliaio è stata rinvenuta della refurtiva, tra cui un televisore da 43”, una smerigliatrice, una motosega, bijotteria ed alcuni attrezzi atti allo scasso usati dai malviventi.

Sono state avviate le indagini dei Carabinieri della Stazione di Ponte per riuscire a identificare gli autori, mentre il veicolo e la refurtiva rinvenuta, dopo l’effettuazione dei rilievi tecnici del caso, è stata sequestrata e, appena possibile, dopo gli opportuni accertamenti sarà restituita ai legittimi proprietari.