News Napoli Calcio. Azzurri stanchi e poco lucidi: 0-0 con il Chievo

0
1030

Ultime notizie Calcio Napoli. Mario Rui, debutta in campionato dal primo minuto nel match di Verona contro il Chievo.

News Napoli Calcio. Azzurri stanchi e poco lucidi: 0-0 con il Chievodi Gianmarco Giugliano – Senza Ghoulam, stanchi per la partita impegnativa col Manchester City, costretti ad una trasferta piena di insidie sia per l’avversario che per le solite pessime condizioni dello stadio veronese, il Napoli non va oltre lo 0-0 al Bentegodi contro il Chievo. Già nel precampionato la squadra di Maran aveva bloccato gli uomini di Sarri ed anche in quel caso non aveva rubato nulla. Sarri schiera Mario Rui dal primo minuto con Hysaj sulla destra. A centrocampo Hamsik e Jorginho vengono affiancati da Zielinsky nel tentativo di fare più tecnica al centro. Non si è mai visto per l’intera partita un Napoli in grado di dominare un Chievo attento e lucidissimo in fase difensiva. News Napoli Calcio. Azzurri stanchi e poco lucidi: 0-0 con il ChievoI soliti uno- due del Napoli non si sono mai visti e quando sono stati tentati non hanno mai impensierito la retroguardia del Chievo. Alla fine oltre il 65% di possesso palla, 12 calcio d’angolo ed una supremazia territoriale costante ma sterile, non sono serviti a sopperire alla stanchezza di un periodo impegnativo. Poche le occasioni degne di nota. Per il Napoli al 4’ tenta Albiol  di testa. Sorrentino para. Al 6’ tiro di Hamsik da fuori. Tiro deviato in angolo. Al 15’ tiro di Zielinsky dopo un appoggio di Insigne; il tiro viene bloccato da Sorrentino. Al 16’ Koulibaly appoggia male verso Sepe. Sul calcio d’angolo Gamberini spedisce oltre la traversa. Al 18’ Insigne tira da lontano ma Sorrentino para ancora. Da questo momento solo possesso palla da parte degli azzurri senza trovare nessuno spiraglio.News Napoli Calcio. Azzurri stanchi e poco lucidi: 0-0 con il Chievo Aumenta la stanchezza, attaccanti poco incisivi con Mertens decisamente fuori partita. Anche nel secondo tempo il Napoli non punge: pochissime le occasioni. Solo all’ 89’ Insigne impegna Sorrentino in una deviazione in angolo. Servirebbero le alternative ma in panchina non ci sono e Sarri pensa unicamente a mantenere una buona condizione fisica: al 66’ esce un buon Mario Rui per Maggio; al 81’ Allan entra per Zielinsky; ed al 78’ entra Ounas per Callejon. Nessuna di queste sostituzioni incide sulla partita. Il tiro di Albiol da quasi centrocampo al 94’ è la sintesi del Napoli di oggi: stanco, con poche idee e con nessuna sostituzione in grado di cambiare la partita.

Tutto sul Calcio Napoli in Europa. News Napoli Calcio. Azzurri stanchi e poco lucidi: 0-0 con il ChievoFinisce un periodo intensissimo: tirando le somme, se in Champions la qualificazione sembra difficilissima, in campionato gli azzurri mantengono il primo posto con un solo punto di vantaggio sulla Juventus. “Sono contento di aver ritrovato il campo dall’inizio, ma sono dispiaciuto per non aver vinto”. Mario Rui, al debutto in campionato dal primo minuto, commenta così il match di Verona contro il Chievo. “Avrei desiderato un esordio con i tre punti. Purtroppo non siamo riusciti a conquistare il successo, ma penso che lo avremmo meritato per la superiorità”. “Avevamo preparato bene la gara su un campo difficile. Ci è mancato lo spunto e un po’ di cattiveria negli ultimi metri. Però la squadra si è espressa bene”. Sulla sua condizione: “Sto lavorando tanto, sto crescendo come tenuta fisica, oggi mi sono trovato bene e spero di poter dare sempre di più per arrivare al top”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here