Nek, grande successo all’Arena di Verona

547
Nek, grande successo all’Arena di Verona

Nek: il popolare artista è stato protagonista di un concerto in cui ha festeggiato alla grande i suoi primi 25 anni di carriera.

di Luigi Maria Mormone – L’Arena di Verona ha visto Nek (nome d’arte di Filippo Neviani) festeggiare i suoi primi 25 anni di carriera con un grande concerto. La serata (trasmessa ieri sera da Italia Uno con il titolo di Nek in Arena) ha regalato canzoni, spettacolo e tanto divertimento, tutto accompagnato dalla sua solita energia. Un concerto dalle forti emozioni, in cui il popolare artista emiliano ha interpretato i suoi grandi successi, da Almeno stavolta a Fatti avanti amore (seconda al Festival di Sanremo del 2015), fino a Sei solo tu (uno dei tormentoni dell’estate 2002, in duetto con Laura Pausini) e, soprattutto, Laura non c’è (piazzatasi settima a Sanremo nel 1997).Nek, grande successo all’Arena di Verona Laura non c’è rappresenta forse la canzone che più di tutte lo ha lanciato nell’elite del panorama musicale italiano, ormai identificata come un vero e proprio evergreen. Momenti pieni di emozioni ci sono stati anche sulle note di Differente, che il cantante ha scelto di intonare, per la prima volta nella sua carriera, esibendosi al pianoforte. Il concerto ha inoltre visto sul palco anche un altro dei protagonisti più amati della musica italiana, il rapper J-Ax, che con Nek ha duettato sulle note del recente successo Freud. Il concerto all’Arena di Verona ha forse rappresentato la tappa più bella del suo tour Unici, con Nek letteralmente circondato dall’affetto dei suoi fan e dalla sua inseparabile band. Aspettando nuove avventure musicali di uno degli artisti più amati dal pubblico, sia per la qualità delle sue canzoni che per la passione che ci mette nel suo percorso: attesissimo in tal senso è il tour in trio con altri due grandi della musica italiana, come Max Pezzali e Francesco Renga, ormai vicino a partire.