24-09-20 | 13:23

Nauticsud, la Soprintendenza dice no: cancellato il salone nautico sul Lungomare

Attualità Nauticsud, la Soprintendenza dice no: cancellato il salone nautico sul Lungomare
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Nauticsud: il no della Soprintendenza fa saltare il salone nautico previsto per il mese di ottobre sul Lungomare di Napoli.

Brutte notizie per Nauticsud, il Salone Nautico previsto sul Lungomare di Napoli per il mese di ottobre. Come riportato da “Il Mattino”, dopo 8 mesi di trattative, progetti, modifiche e riunioni, non è arrivato l’ok della Sovrintendenza per l’esposizione delle barche nelle acque che bagnano i dintorni della Rotonda Diaz.

L’incontro avvenuto ieri mattina tra il sovrintendente Luciano Garella e la delegata del Comune di Napoli alla Risorsa Mare, Daniela Villani, ha dunque avuto esito negativo, facendo saltare l’atteso evento.

Un brutto colpo, anche perché, come recentemente osservato da Gennaro Amato, presidente dell’Associazione Nautica Regionale Campana, la cancellazione di Nauticsud (salone nautico da 4000 operatori) avrebbe portato la città di Napoli al rischio “di perdere oltre cinque milioni di euro per indotto turistico, la filiera nautica campana oltre 13-14 milioni, ma soprattutto sarà una brutta figura per la nostra città”. Insomma, la cancellazione dell’evento comporta una perdita da circa 20 milioni di euro.

Inoltre, per il salone nautico Navigare era previsto un afflusso, in dieci giorni, di circa 40mila visitatori (di cui almeno 10mila provenienti da altre regioni).

Gennaro Amato (presidente Associazione Nautica Campania): “Da oggi abbiamo il Lungomare Ingessato”

Dopo il della Soprintendenza, Gennaro Amato (presidente dell’Associazione Nautica Regionale Campana) ha sottolineato in una nota che una decisione del genere “ingessa l’economia, lo sviluppo nautico e boccia del tutto la blu economy del sindaco Luigi de Magistris.Nauticsud, la Soprintendenza dice no: cancellato il salone nautico sul Lungomare Da oggi il Lungomare liberato, come lo ha definito il sindaco, diventa il Lungomare Ingessato. Per fare qualche esempio Napoli, con il mare, perde la nautica così come Torino, sede della Fiat, ha perso il salone dell’auto oppure come se Cortina, sede delle Olimpiadi di sci del 2026, vietasse l’uso delle piste come noi quello del mare per le barche”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, torna l’obbligo della mascherina all’aperto: l’ordinanza di De Luca

Il governatore campano ha appena firmato una nuova ordinanza che ripristina l'obbligo delle mascherine in Campania anche all'aperto. A conclusione della riunione dell’Unità di Crisi,...

Galleria Vittoria, carreggiata chiusa per il distacco di una parete: caos traffico

Disagi per gli automobilisti a causa del nuovo dispositivo di traffico fino al termine degli interventi. Questa notte si è verificato il distacco di una...

L’Amica Geniale: casting per le nuove scene della terza stagione

L'Amica Geniale, nuovo casting in Campania per la terza stagione per la fortunata serie di Rai 1. Le riprese della nuova stagione partiranno a...

Al Parco Archeologico di Ercolano orario prolungato e nuove aperture

Evento unico sabato 26 e domenica 27 settembre per le Giornate Europee del Patrimonio. Al Parco Archeologico di Ercolano orario prolungato e dal 21...

Covid, Napoli: nuove file all’ospedale Cotugno per il tampone

Covid a Napoli. Nuove file all'ospedale Cotugno per effettuare il tampone, dovute anche alla chiusura di molti centri istituiti per la campagna di tamponi...