18-09-20 | 19:02

Napoli, Vasto: migranti puliscono piazza Principe Umberto

Attualità Napoli, Vasto: migranti puliscono piazza Principe Umberto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...
Luigi Maria Mormonehttp://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Vasto: questa mattina i migranti hanno ripulito le strade del quartiere recentemente al centro di tensioni.

Giornata di fratellanza nel quartiere napoletano Vasto, recentemente al centro di tensioni tra residenti e migranti. E proprio una settantina di migranti, insieme agli esponenti dell’Ex Opg “Je so pazz” e altre associazioni del territorio, sono stati protagonisti stamattina della pulizia delle strade di piazza Principe Umberto. I volontari hanno provveduto a ripulire le aiuole della piazza, a piantare piccole piante e installare oggetti di arredo urbano.

E’ una giornata veramente importante. Noi viviamo la città e abbiamo pensato a delle iniziative che possano contribuire allo sviluppo della stessa – spiega a “Il Mattino” Zoumana Karaboué, rappresentante dei migranti ospiti nell’Hotel San Giorgio- Questa è la prima pietra che lanciamo ma non sarà l’ultima. I problemi di questo quartiere non sono solo gli stranieri ma anche i napoletani”.

Immigrati e italiani uniti per il quartiere, per un’iniziativa volta a scuotere un po’ le coscienze delle persone -ha sottolineato Vittorio Macina, educatore del quartiere– che aiuta a vedere questi ragazzi non soltanto come un problema ma come risorse per contribuire a tenere la città pulita facendo in modo di tenerli impegnati”.

Vasto, Paola Pastorino (IV Municipalità): “Serve una rete di collaborazione”

Presente anche la vicepresidente della IV Municipalità (San Lorenzo-Poggioreale-Vicaria), Paola Pastorino, che focalizza l’attenzione sulla redistribuzione poco equilibrata dei migranti sul territorio e una cattiva gestione dell’accoglienza tramite il sistema dei Cas, ovvero dei Centri di Accoglienza Straordinaria: “Aver concentrato qui un numero elevatissimo di immigrati con un sistema Cas altro non è stato che creare un deposito umano”.

La richiesta della Municipalità è di sostituire i Cas con gli Sprar (sistema di protezione per i richiedenti asilo e rifugiati) e potenziare i controlli di Polizia e Carabinieri: “Certo la Polizia Municipale non può ottemperare a tutto. Serve una rete di collaborazione con le realtà di immigrati che sono già inseriti nel tessuto come la comunità senegalese.

Il quartiere ha evidenziato Pastorino a “Il Mattino”– accetta la presenza nella misura in cui la presenza è interconnetiva: questa giornata dimostra che loro hanno il desiderio di essere accettati e dare un contributo perché sentono la città anche propria.

Purtroppo abbiamo le due facce: quella di stamattina e quella della rissa, dello schiamazzo e della prostituzione che attiene a un problema sociale di forte natura”.

Foto in evidenza: pagina Facebook “Potere al Popolo – Napoli”

- Advertisement -

Ultime Notizie

Calcio Napoli, i numeri di maglia: Osimhen prende la 9, ecco chi raccoglie l’eredità di Callejon

Il Calcio Napoli ha comunicato i nuovi numeri di maglia scelti dai calciatori azzurri per la stagione 2020/21. La maglia numero 9 è di Viktor...

Coronavirus in Campania, i dati del 17 settembre: 208 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 17 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 208 nuovi positivi su 7.460 tamponi effettuati. In Campania 208 nuovi...

Vegas Movie Awards ™ (VMA), premiato l’attore partenopeo Paco De Rosa

Vegas Movie Awards ™ (VMA), Paco De Rosa vince il premio come miglior attore. L’attore partenopeo protagonista del film "Ed è subito sera". Paco De Rosa...

Previdenza, Michelino e Fiorentino (Andoc Napoli) eletti tra i delegati partenopei

Previdenza, Michelino e Fiorentino (Andoc Napoli) eletti tra i delegati partenopei per la Cassa dottori commercialisti. NAPOLI - Il commercialista Mario Michelino, presidente Andoc Accademia...

Scippano turista al Corso Umberto, arrestati 2 marocchini: I NOMI

Una collanina e il portafogli con all'interno mille euro e 2400 corone ceche in contanti il bottino del colpo messo a segno al Corso...