venerdì, Giugno 21, 2024

Napoli, sono ripartiti “I Sabati della Prevenzione”: prossimo appuntamento a Soccavo

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Asl Napoli 1 Centro: sono ripartiti al rione Sanità dopo un lungo stop “I Sabati della Prevenzione” con visite specialistiche ed esami medici gratuiti a bordo del poliambulatorio mobile.

Dopo un lungo stop, sono tornati a Napoli “I Sabati della Prevenzione” organizzati dalla Asl Napoli 1 Centro, ovvero giornate che prevedono visite specialistiche ed esami medici gratuiti per le strade della città: è infatti di nuovo operativo il poliambulatorio mobile.

Dopo la prima tappa al rione Sanità, in via San Gennaro dei Poveri, dove sono state erogate ben 491 prestazioni ad altrettanti cittadini, il prossimo appuntamento è programmato per sabato prossimo, 12 marzo, a Soccavo, in piazza Giovanni XXIII.

Presso il poliambulatorio mobile è possibile effettuare Pap Hpv test (esame per il papilloma virus); spirometrie; mammografie; ecografie mammarie; visite senologiche; controllo dei nei, e ricevere i kit per l’individuazione del sangue occulto nelle feci, tra i segnali precoci di possibili neoplasie del colon.Napoli, sono ripartiti “I Sabati della Prevenzione”: prossimo appuntamento a Soccavo Il progetto I Sabati della Prevenzione fa parte delle attività previste dalla campagna “Mi voglio bene” messa in campo dalla Regione Campania:

Dopo mesi nei quali la prevenzione è stata giocoforza compressa dalle emergenze legate alla pandemia – dice il direttore generale della Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdolivaè bello vedere un’adesione decisa della cittadinanza a queste iniziative. Alcuni esami hanno fatto emergere la necessità di approfondimenti di II livello, questo dimostra quanto sia importante la prevenzione e quanto siano importanti queste iniziative ed è nostro compito proseguire e potenziare l’offerta”.

Foto in evidenza: pagina Facebook “Asl Napoli 1 Centro”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie