lunedì, Aprile 12, 2021

Napoli Pizza Village 2018, Gué Pequeno e Lo Stato sociale ospiti del weekend

- Advertisement -

Notizie più lette

Napoli Pizza Village 2018, Gué Pequeno e Lo Stato sociale ospiti del weekend
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Napoli Pizza Village: il palco di Rtl 102.5 accoglierà nel fine settimana conclusivo Gué Pequeno e Lo Stato Sociale (gruppo rivelazione dell’ultimo Sanremo).

- Advertisement -

Continua la grande musica al Napoli Pizza Village e nel fine settimana conclusivo i protagonisti saranno il rapper milanese Guè Pequeno, sul palco sabato, e Lo Stato sociale, il gruppo classificatosi secondo a Sanremo 2018. Grazie alla radio ufficiale della manifestazione, RTL 102.5, le guest si esibiranno sul palco presentando i loro successi, ma non saranno gli unici artisti ad animare il weekend conclusivo della kermesse che prevede una ‘scaletta’ ricca ed entusiasmante.

Gastronomia, musica ma anche cultura ed economia, Napoli Pizza Village è diventato un evento che accontenta tutti, trasversale e sempre più internazionale, in cui il record di presenze è solo uno degli obiettivi, come affermano gli organizzatori:Napoli Pizza Village 2018, Gué Pequeno e Lo Stato sociale ospiti del weekendQuest’ottava edizione del Napoli Pizza Village – affermano Alessandro Marinacci e Claudio Sebillo di Oramata Grandi eventi – è sicuramente l’edizione dei record. Non solo per le presenze di pubblico, che ci auguriamo possano raggiungere il milione, ma per l’adesione della città, delle istituzioni e delle forze dell’ordine al progetto. Oramai il messaggio è univoco: il Napoli Pizza Village è uno strumento di tutti noi per promuovere l’intero territorio e l’economia regionale, non solo una manifestazione legata alla pizza. Il sold out degli alberghi e dei B&B, le richieste di portare il format all’estero ed in altre città italiane, dimostra quanto questo progetto di promozione turistica abbia seminato per Napoli”.

In 60 ore di apertura nei 9 giorni di evento sono state numerose le iniziative ed i contest che hanno visto protagonisti i pizzaioli come quello in cui si è gareggiato per realizzare la pizza ad Alta Velocità, creata in soli 16 secondi e 7 decimi dal più veloce di tutti, Giuseppe Crepetti. Il pizzaiolo della pizzeria Fermento, domani sera riceverà sul palco il premio messo in palio da Trenitalia, vettore ufficiale del NPV.

Napoli Pizza Village, il Palco di Rtl 102.5

Sabato 9 giugno, dopo l’esibizione del rapper milanese Gué Pequeno, reduce dal concerto di Fedez e Jax a San Siro, il grande spettacolo del palco RTL continua con tanti altri artisti: EnzoDong è uno dei protagonisti indiscussi della scena rap partenopea e a seguire Enzo Savastano, l’irriverente cantante che prende in giro vari generi musicali (dalla musica indie a quella neomelodica).Primo Maggio, torna il Concertone di Piazza San Giovanni a Roma Ancora, Geolier & Nicola Siciliano, autori del tormentone “P Secondigliano”, da oltre due milioni di visualizzazioni sul web. Pronti per ballare poi con i Bateria Pegaonda che porteranno sul palco tutto il colore ed il calore dei ritmi brasiliani. E infine saliranno sul palco Sergio Siano, il grande fotoreporter napoletano che presenterà “Maradona” (un fotolibro dedicato al Pibe de Oro) e Anna Trieste (simpatica, irriverente, ironica e autoironica, giornalista del Mattino e volto noto in Rai e Mediaset). Per l’ultima serata del Napoli Pizza Village, domenica 10 giugno salirà sul palco la band di ragazzi bolognesi, secondi a Sanremo con Una Vita In Vacanza, Lo Stato Sociale. Lo spettacolo prosegue con Maria Nazionale e dopo di lei SesèMamà, un gruppo di quattro artiste napoletane (Brunella Selo, Elisabetta Serio, Fabiana Martone e Annalisa Madonna) guidate dalla curiosità verso suoni e culture di etnie diverse, compresa quella di appartenenza, con i loro linguaggi, stili e dialetti. Poi, Stani Roggiero e I Bottari de la Cantica Popolare, un ensamble che fa del ritmo scandito sul legno delle botti uno spettacolo unico. Infine la satira irriverente di Lercio in edizione straordinaria sul palco del Pizza Village.

Ultimi confronti tra pizzaioli, cuochi e foodblogger nell’Area NPV d’Essai, ancora 4 lezioni di pizza con grandi top players al NPV Class con la collaborazione di RossoPomodoro e intrattenimento per i bimbi al NPV KIDS per imparate le salutari proprietà della pizza napoletana.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie