27-09-20 | 18:56

Napoli: iniziano le attività estive del progetto PITER al rione Sanità

Sociale Napoli: iniziano le attività estive del progetto PITER al rione Sanità
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Rione Sanità: partono le attività estive per i 300 giovani del progetto PITER. Laboratori formativi, giochi, sport, corsi di giornalismo, web radio, cineforum e laboratori di ecologia e sul riciclo degli oggetti.

Al via le attività estive programmate nell’ambito del Progetto P.I.T.E.R. Dopo tanta trepidante attesa si inizia oggi, lunedì 6 luglio, con un momento dedicato all’Accoglienza dei giovani partecipanti -circa trecento- che saranno accolti e ricevuti dagli operatori e dalle educatrici professionali che li coinvolgeranno in laboratori ludico-ricreativi dedicati proprio oggi alla reciproca conoscenza. Gli incontri saranno ripetuti anche nel corso di questa settimana, precisamente mercoledì 8 e venerdì 10 luglio. Dunque, da oggi in poi e fino al prossimo agosto, bambini e adolescenti del Rione Sanità di Napoli avranno modo di partecipare a laboratori ludico-ricreativi; attività sportive, civiche e di socialità; e percorsi di inclusione/educazione alla legalità, considerato che l’utilità del progetto ricade sul benessere sociale, così come richiesto anche dalle scuole del territorio.

Sono stati organizzati 6 laboratori: Fotografia – Street art – Musica – Fumetto – Street food – Talent scout. A ciò si aggiungono le attività sportive dedicate al calcio, alla pallavolo e alla danza, a cui si aggiungeranno tanti giochi per allietare la permanenza e la frequenza dei piccoli e degli adolescenti del Rione Sanità di Napoli. Le attività estive sono sostenute da alcune imprese locali che hanno dato fiducia al Progetto P.I.T.E.R. e sono l’Antica pasticceria “Poppella” (dal 1920) e la rinomata Pizzeria “Ciro Oliva”.

Non mancheranno i Percorsi socializzanti: saranno proposti corsi di giornalismo, ci si potrà avvalere di una web-radio e di un cineforum. Non mancheranno le attività dedicate all’ecologia e all’ambiente, attraverso laboratori durante i quali si promuoverà il riciclo e il riutilizzo di tutto quello che solitamente rischia di essere gettato via, perché magari ritenuto ormai inutile.

Le attività ludiche, ricreative ed educative del Progetto P.I.T.E.R., durante il periodo estivo si svolgeranno presso “Gli Amici del Bosco” di via Ponti Rossi e presso la Palestra “Cavour” di Franco Di Martino, in via Mario Pagano 44. In questi luoghi, grazie agli operatori a cui sono stati affidati in custodia, bambini e adolescenti seguiranno i protocolli di sicurezza predisposti in conformità alle linee guida del Dipartimento per le Politiche della Famiglia (allegato 8 DPCM 17.05.2020).

Il Progetto “Percorsi di Inclusione Territoriale ed Empowerment”, nel Rione Sanità, nasce da un’azione di co-progettazione messa in atto dalla Municipalità III del Comune di Napoli e dal Ministero dell’Interno. Fortemente voluto e incentivato dal territorio e dalla Prefettura di Napoli, il Progetto di natura prototipale -gestito dalla Cooperativa “San Francesco” s.c.s. e dal Consorzio Luna s.c.s.- si prefigge di avviare una modalità di intervento efficace e replicabile al fine di prevenire e/o riparare alla fuoriuscita dal sistema scolastico e formativo, incentivando percorsi civici di legalità sul territorio.

Il progetto ha, inoltre, l’obiettivo di garantire l’inclusione sociale sostenendo le famiglie del popolare Rione Sanità attraverso una rete stabile e coesa di stakeholder attivi sul territorio (istituzioni, scuole, parrocchie, centri educativi e sportivi, organizzazioni del terzo settore e altri soggetti privati del Rione Sanità). Attraverso una metodologia di intervento multidisciplinare sono previste attività ludico ricreative, sportive, formative, creative, didattiche e di socializzazione utili ad innescare nei giovani un processo di crescita che ne rafforzi l’autostima, ne potenzi la creatività e porti all’acquisizione di nuove capacità.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania al 26 settembre: 245 nuovi positivi, 136 guariti, zero decessi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 26 settembre dell’unità di Crisi regionale riporta 245 nuovi positivi su 5.539 tamponi effettuati. Sono 245 le persone...

Emergenza chiusura Galleria Vittoria: Riapre il lungomare. Come cambia la viabilità

L'emergenza causata dalla chiusura della Galleria Vittoria ha fatto scattare un nuovo dispositivo di traffico per alleviare il traffico. Ecco come cambia la viabilità. Questa...

Coronavirus, ci si può riammalare? La risposta di uno studio

L'Ecdc ha recentemente pubblicato un documento sulle reinfezioni da Coronavirus, nel quale passa in rassegna la casistica disponibile in letteratura scientifica. A distanza di alcuni...

Nuovo codice della strada: in arrivo maxi-multe

La riforma in approvazione del Parlamento introduce sanzioni più severe per gli automobilisti. Maxi multe all'orizzonte per gli automobilisti indisciplinati. Con le modifiche al Codice...

Meteo Campania: lunedì ancora piogge, ma poi cambia tutto

La prossima settimana sarà caratterizzata anche al Sud da un sorprendente ritorno del bel tempo. Si sta aprendo una fase di maltempo pienamente autunnale sull'Italia...