Una grande Saces Mapei Sorbino travolge il Fila

270
Una grande Saces Mapei Sorbino travolge il Fila

Vittoria della Saces Mapei Sorbino: grazie al canestro della staffa realizzato da Chicca Macchi la formazione napoletana continua la propria rincorsa alle primissime posizioni della classifica.

La Saces Mapei Sorbino torna a Napoli con due punti in più in classifica grazie all’eccellente prestazione vincente sul difficile campo di San Martino di Lupari. Lo fa dominando per 40’ la partita e riuscendo a resistere alle folate offensive della squadra di casa, che in un paio di occasioni è riuscita a pareggiare.

La formazione di Molino ha saputo trovare energia e classe da tutte le giocatrici scese in campo, annullando il grave handicap costituito dal doppio forfait di Courtney Williams (non ancora rientrata dagli Usa per un permesso concordato con la società) e Gonzalez (indisponibile in quanto infortunata) prima della gara.

Nella vittoria spiccano le prestazioni della MVP Gabby Williams (23 punti e 6 rimbalzi), di una immensa Harrison (doppia doppia da 16+15), ed una strepitosa Pastore (8 punti, 8 rimbalzi ed 8 falli subiti) che in una situazione di emergenza ha guidato la squadra alla vittoria.

Il finale di 62-70 premia il dominio napoletano sotto le plance (pesante a questo proposito l’indisponibilità di Melnika per le padrone di casa) e la migliore percentuale dal campo; fortuna poi che la serata nerissima dalla linea del tiro libero (addirittura 15 errori di squadra…), non abbia inciso sul risultato finale.

La gara ha visto la Dike controllare fin dalle battute iniziali: il primo break arriva già al 4’ con due canestri consecutivi di Tagliamento per il 2-11. Il Fila prova a rimanere attaccata alla partita con Marshall (6-13), ma il libero di Pastore all’ottavo minuto da’ il primo vantaggio esterno in doppia cifra (8-18).

Il quarto si chiude con la tripla di Sandri che accorcia sull’11-20 dopo che Macchi aveva riscritto il nuovo massimo vantaggio. Sempre Sandri prova a scuotere le proprie compagne e sono tutti suoi i punti del 15-21 che riaprono l’incontro. La Saces Mapei Sorbino non si scompone più di tanto e con un bel canestro di Tagliamento al 14’ è nuovamente a distanza di sicurezza: 15-27.

In un periodo in cui si procede a strappi nel punteggio, San Martino si riavvicina con Webb (25-30) prima e (31-32) ad un minuto dall’intervallo, e poi si ritrova nuovamente lontana (31-36) allo scadere per effetto del gioco da tre punti di Pastore. La Dike va negli spogliatoi godendosi l’assoluto dominio di Harrison e Williams sotto canestro, che poi risulterà una delle chiavi della vittoria finale.

Il terzo quarto vede una prima metà di marca arancione (38-45) con gli appoggi proprio di Williams ed Harrison, poi la difesa aggressiva delle padrone di casa frutta una grande rimonta: Webb quasi la completa (47-48), ma è una positivissima Mancinelli che la stoppa col due punti del 47-50 con cui si chiude la frazione. L’ultimo quarto è ovviamente pieno di tensione ed agonismo: pronti via e Tonello piazza la tripla del 50 pari.

Pastore e Gabby Williams sono straordinarie in questa fase di gioco trovando i canestri che non permettono mai a San Martino di mettere la testa avanti: e così al 34’ siamo 54-58. In un attimo però Keys e Marshall trovano la nuova parità (58-58) ed a questo punto l’inerzia sembra possa girare a favore delle ragazze di Abignente: e invece in una serata in cui dalla lunga distanza la Dike era 0/12 arrivano prima il siluro di Tagliamento e poi quello di Williams che scrivono 58-64 sul tabellone e di fatto chiudono la partita.

Finisce 62-70 col canestro della staffa realizzato da Chicca Macchi che permette alla formazione napoletana di continuare la propria rincorsa alle primissime posizioni della classifica.

I Tabellini

Saces Mapei Sorbino:Macchi 7, Pastore 8, Diene, Tagliamento 11, Williams 23, Mancinelli 4, Harrison 16, Ress 1, Giuseppone ne.

Fila San Martino di Lupari: Webb 15, Fietta 2, Tonello 3, Berardo ne, Keys 8, Melnika ne, Profasier, Milani 2, Marshall 15, Tognalini 8, Sandri 9.